Vuoi la tua pubblicità qui?
12 Maggio 2021

Pubblicato il

Calcio: Rai Sport dedica due prime serate al grande Torino

di Redazione

A 70 anni dalla tragedia di Superga, giovedì 2 maggio alle 21.30, canali 57 e 58 del digitale terrestre

Il 2 maggio alle ore 21.30, Rai Sport, canali 57 e 58 del digitale terrestre, ricorderà la leggendaria squadra granata con Memory: Il Grande Torino. A 70 anni dalla sciagura di Superga, i ricordi e le testimonianze sugli Invincibili di Piero Chiambretti, Massimo Gramellini, Sandro Mazzola, Gianpaolo Ormezzano, Claudio Sala, con i servizi e le immagini dalle teche Rai, commentati in studio da Giorgia Cardinaletti e Umberto Broccoli. Sull’aereo delle Avio Linee Italiane che il 4 maggio 1949, si schiantò sulla basilica sul terrapieno che circonda la Basilica volava il Grande Torino. Il tempo sull’Italia del nord era proibitivo e Il club era reduce da una partita contro il Benfica. Un’amichevole dedicata al suo capitano, Francisco Ferreira, amico personale di quello granata, Valentino Mazzola. Il compito di identificare le salme, non tutte riconoscibili, fu affidato all'ex commissario tecnico della Nazionale Vittorio Pozzo, che aveva trapiantato quasi tutto il Torino in Nazionale.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Oltre ai giocatori e ai dirigenti della squadra morirono anche i giornalisti Renato Casalbore, fondatore di Tuttosport; Luigi Cavallero della Stampa e Renato Tosatti della Gazzetta del Popolo e padre di Giorgio Tosatti. Ai funerali parteciparono ben 600mila persone, una volta e mezza la città di Torino che allora contava 400mila abitanti. Al termine di Memory, la prima parte della fiction, convertita in 16:9 full screen, “Il Grande Torino”, per la regia di Claudio Bonivento. Tra gli interpreti: Beppe Fiorello nella parte del grande Valentino Mazzola, Michele Placido e Remo Girone nel ruolo di Ferruccio Novo, il presidente che fece grande il club granata.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il 3 maggio, su Rai Sport, alle ore 21.15, la seconda ed ultima parte della fiction “Il Grande Torino”

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento