Vuoi la tua pubblicità qui?
20 Aprile 2021

Pubblicato il

Capena, moldavo muore folgorato mentre ruba rame

di Redazione

E' stato ritrovato morto dentro una cabina Enel al km 15,200 di via Tiberina

Un moldavo di 32 anni senza fissa dimora è stato ritrovato morto folgorato da 20mila volt lunedì pomeriggio dentro una cabina Enel al km15,200 di  via Tiberina, a Capena. E'  rimasto fulminato mentre probabilmente rubava il prezioso “oro rosso”. Nei pressi del cadavere sono infatti stati ritrovati cavi di rame tranciati di netto. A denunciare la scomparsa lunedì ai Carabinieri era stata la moglie che non lo aveva visto rientrare a casa . A ritrovare il corpo sono stati i militari della locale stazione dei carabinieri di Capena, intorno alle 16 di lunedì 16 giugno. Prima di entrare nella cabina i militari hanno dovuto attendere l’arrivo dei tecnici e della compagnia elettrica  e i vigili del fuoco per potersi avvicinare nella zona ad alta tensione.   

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento