04 Marzo 2021

Pubblicato il

Cerveteri nominata Città della Cultura del Lazio 2020

di Redazione

"Il 2020 sarà l'anno in cui insieme ad altri tre comuni del Litorale Cerveteri rappresenterà la cultura all'interno di tutto il territorio della Regione Lazio"

Cerveteri è la Città della Cultura del Lazio del 2020. Il progetto che vedeva la Città etrusca capofila dell'unione di Comuni con Tolfa, Allumiere e Santa Marinella è stato infatti giudicato vincente dalla Regione Lazio. Lo comunica l'Ufficio Stampa del sindaco Alessio Pascucci. "Dopo un 2019 memorabile – continua – il 2020 sarà l'anno in cui insieme ad altri tre comuni del Litorale Cerveteri rappresenterà la cultura all'interno di tutto il territorio della Regione Lazio", afferma il sindaco Alessio Pascucci.

Vuoi la tua pubblicità qui?

"Abbiamo sempre creduto che per un Comune come il nostro investire sulla cultura fosse un valore imprescindibile per uno sviluppo economico, commerciale e sociale. Noi lo abbiamo fatto, con un'intensità ed una forza sempre maggiore nel corso degli anni. Andando controcorrente in anni in cui i tagli negli Enti Locali su queste tematiche sono stati all'ordine del giorno.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Siamo orgogliosi del riconoscimento ricevuto: continueremo ad essere protagonisti ed una meta per tutti i visitatori non solo della nostra Regione ma di tutto il Centro Italia". "Nell'ultimo anno Cerveteri ha dimostrato di meritare un riconoscimento così importante. Nel 2019 abbiamo fatto un lavoro straordinario, investendo risorse molto importanti nel settore della cultura e dello spettacolo, proprio per dimostrare che eravamo pronti a ricevere un riconoscimento così prestigioso è stato un anno di eventi straordinari".

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento