Pubblicato il

Colleferro riscopre la lirica e si rifà il look con “Il Barbiere di Siviglia”

di Redazione
La direzione d’orchestra è affidata alla Professoressa e Concertista Mirca Rosciani, colleferrina doc, il primo direttore d’orchestra donna su RAI 1
Mirca Rosciani, direttore d'orchestra
Mirca Rosciani, direttore d'orchestra
Vuoi la tua pubblicità qui?

Alla vigilia del riconoscimento del Canto lirico italiano, da parte del Comitato dell’UNESCO riunito in Botswana, quale elemento del Patrimonio Immateriale dell’Umanità, una nuova ed eccellente iniziativa, per promuovere la cultura e la tradizione lirica, è stata programmata a Colleferro (Roma), per sabato prossimo 9 Dicembre, presso l’Auditorium “La fabbrica della Musica”: il 1° Concorso Lirico Nazionale.

Per i protagonisti lirici si tratta della coronazione della loro performance dopo la selezione che si è tenuta sempre a Colleferro il 28 ottobre scorso, alla quale hanno partecipato giovani e promettenti cantanti lirici da tutta Italia già assegnatari di borse di studio.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Una serata, quella di sabato 9 dicembre alle ore 20,30, all’insegna dei giovani talenti i quali si metteranno in gioco presentando l’opera lirica “Il Barbiere di Siviglia” di Gioacchino Rossini, ma anche della professionalità di artisti internazionali che hanno voluto e curato l’evento.

La direzione d’orchestra e la direzione artistica è affidata alla Professoressa e Concertista Mirca Rosciani, colleferrina doc, che ha al suo attivo la collaborazione dal 1999, insieme ad Alberto Zedda, con il Rossini opera festival. Inoltre è stata il primo direttore d’orchestra donna su RAI 1 e ha fatto parte, nel 2018, della giuria di qualità nel Festival di Sanremo.

L’orchestra, che accompagnerà i cantanti, sarà quella del concorso lirico internazionale Colleferro “Città dei Giovani”. La scenografia è stata interamente curata da Gabriella Tamassia, dottoressa in Architettura e che sta seguendo corsi di perfezionamento in ambito scenografico e della 3D grafica.

Menzioniamo, per il loro merito, in quanto vincitori della pre-selezione, gli interpreti dei personaggi dell’opera rossiniana: Matteo Macchioni, Bryan Sala, Alexandra Meteleva, Davide Peroni, Piersilvio De Santis, Jennifer Turri, Bruno Shehu.

Il Direttore artistico della manifestazione è Marco Tartaglia.

L’ingresso è libero e, alla fine della serata, la Sala dell’Auditorium verrà intitolata in memoria di Corrado De Marco, pianista e Direttore.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Alessandro Spaziani

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?