04 Marzo 2021

Pubblicato il

Come credere di più in sé stessi migliorando la propria autostima

di Redazione

Scopri come aumentare l'autostima e credere di più in sé stessi per migliorare il proprio stile di vita

Quante volte, magari, ti sei soffermato a osservare quelle persone che sembrano sempre sicure di sé, coraggiose e ricche di autostima? In quei momenti molto probabilmente hai pensato di voler essere come loro. Perché non riesci a credere fermamente in sé stesso. In questi momenti forse ti sei anche chiesto: come credere in sé stessi? Anche perché l'autostima è molto importante per crescere, superare ostacoli e per raggiungere i propri obbiettivi.

Anche Andrea Giuliodori, nel suo blog efficacemente.com, parla dell'importanza di credere in sé stessi per affrontare meglio ogni tipo di situazione quotidiana. Perché essere felici, sicuri di sé, stare bene con sé stessi, sono traguardi che possono sembrare difficilissimi da raggiungere specie nel momento in cui si è un po’ sfiduciati nelle proprie capacità.

Se in questo momento ti stai chiedendo dunque: come aumentare la tua sicurezza e al contempo vivere con maggiore serenità, e superare anche gli ostacoli che sembrano più insormontabili, sei giunto nella guida giusta per te.

Perché oggi voglio consigliarti alcune tecniche che ti possono aiutare ad aumentare la tua autostima e superare al meglio le situazioni più difficili e quelle che si prospettano dinanzi a te nella quotidianità.

Pronto ad aumentare la tua autostima? Allora vediamo qual è l’approccio migliore per diventare più determinati e sicuri di sé.

Come aumentare l’autostima? E credere in sé stessi? Inizia a rispettare gli impegni presi.

Può sembrare strano ma una perdita della fiducia in sé e la mancanza di autostima spesso è dovuta al fatto che non siamo in grado di rispettare nemmeno i piccoli impegni che prendiamo con noi stessi.

Non raggiungere un obbiettivo quotidiano, come può essere ad esempio la promessa di andare a correre ogni mattina, perpetua il fallimento di un’azione che vorremo fare, ma che non facciamo perché siamo troppo pigri o impauriti. 

Dunque, la prima tecnica per aumentare la fiducia in sé stessi è proprio quella di iniziare a mantenere promesse e obbiettivi che ti proponi.

Se ti metti in testa di studiare il capitolo di un libro in un determinato giorno e lo fai, al termine della giornata sentirai un senso di soddisfazione che ti aiuterà ad aumentare la tua autostima.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Credere di poter portare a termine un determinato compito e farlo è ciò che granello dopo granello ci aiuta a diventare più sicuri di noi stessi. Devi capire che l’autostima si inizia a costruire proprio dai gesti e dalle sfide quotidiane.

Quindi per aumentare la tua determinazione e sicurezza, prova questa tecnica:

1.       Prendi un taccuino scrivere tutte le azioni e progetti che vuoi portare a termine

2.       Datti un termine specifico ad esempio: in 24 ore devo farlo

3.       Segna le attività che sei riuscito realmente a portare a termine

4.       Sii felice per i piccoli obbiettivi raggiunti

Infatti, forse all’inizio fallirai, e non rispetterai qualche punto, è normale. Ma non ti scoraggiare con il tempo riuscirai a fare tuo questo metodo e sentirai crescere la sicurezza in te stesso.

Come non aver paura di fallire? Non paragonarti agli altri!

Una mancanza di fiducia spesso deriva dal doversi paragonare obbligatoriamente agli altri, sentendosi inferiori, magari, perché non si è raggiunti gli stessi obbiettivi.

Paragonarti agli altri è controproducente per te stesso, ti mette in condizione di sentirti inferiore e non fa che abbassare la tua autostima.

Per aumentare la consapevolezza di ciò che sai fare e che puoi ancora raggiungere, e superare il senso di paura, prendi un foglio bianco e scrivi gli obbiettivi che hai raggiunto nella tua vita sino ad oggi.

Ricorda anche delle piccole vittorie possono essere un successo! Dopo di ché scrivi su un altro foglio tutte quelle cose che per paura di fallire non hai fatto.

Bene, adesso che sai ciò che avresti fatto senza paura seleziona i desideri che ancora ti premono e inizia a lavorare sugli obbiettivi che vuoi raggiungere a piccoli passi. Vedrai che così potrai costruire la fiducia in te stesso.

Devi sapere che abbandonare il senso di paura può essere molto importante sia a livello personale sia lavorativo.

Uno studio dell’Università di Melbourne, pubblicato dalla Stampa afferma che:

“Ora sappiamo che in realtà i livelli di fiducia più elevati, che possono essere un sottoprodotto di attrattività e altezza, possono fare la differenza. I risultati implicano che si debba incoraggiare la fiducia già in tenera età. Tali attività dovrebbero essere fortemente incoraggiate sia in nell’istruzione formale che all’interno del nucleo familiare”

Vuoi la tua pubblicità qui?

Come vedi la fiducia in sé stessi può fare la differenza, ti aiuta a combattere la paura, a non aver più degli attacchi di panico ogni volta che devi cambiare strada, e ti permette di buttarti in una nuova avventura.

Ricorda che se lascerai vincere la paura vivrai la vita che gli eventi e le decisioni che non hai preso hanno segnato per te e non quella che vuoi realmente per te stesso.

Come essere felici? Insegui i tuoi sogni e abbi fiducia in te stesso.

Tutti ci chiediamo come essere felici, nessuno è esente da questa domanda, che una o più volte nella vita ci assilla la mente.

Perché infondo, tutti noi vorremmo superare ogni ostacolo, avere una vita perfetta, non avere alcun problema, e sentirci sempre in pace e felici di ciò che facciamo.

Purtroppo a meno che non si viva in una favola (e nemmeno in quelle…a volte) non esiste la felicità assoluta. Insomma è impossibile essere sempre e solo felici.

Ma allora siamo destinati a vivere una vita triste e grigia? Certo che no!

Dobbiamo solo essere consapevoli che nella vita ci troveremo dinanzi a degli ostacoli e a delle scelte difficili, e che credendo in noi stessi, in quello che siamo o che vogliamo essere possiamo superarli, sempre a testa alta.

Ma per ricercare la felicità non basta essere consapevoli che la vita ci può giocare qualche brutto scherzo. Bisogna anche impegnarsi a costruirsi un percorso il più sereno possibile.

Ti faccio un esempio banale, odi vivere in città, ti fa stare male. Bene, impegnati il più possibile per andare a vivere al mare o in campagna. Cosa ti frena realmente? La paura. Superare la paura è il modo migliore per sentirsi liberi e felici.

Non solo, come diceva Eleanor Roosevelt: “Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni”.

Smettere di sognare, di credere in qualcosa, di voler raggiungere un obbiettivo, cercare sempre di avere ciò che rende felice gli altri e non noi stessi, sono la ricetta per una vita insoddisfatta.

Se vuoi vivere all’insegna della felicità dovresti:

●        Iniziare a pensare come realizzare i tuoi sogni

●        Impegnarti ogni giorno per raggiungere il tuo ideale di felicità

●        Ringraziare per le piccole cose belle che ti circondano (ricorda che si può trovare la felicità anche nelle cose più semplici)

●        Avere il coraggio di superare le difficoltà della vita

●        Superare la paura ed avere più fiducia nelle tue capacità, e allenare l'autostima

Questa non è la formula esatta o perfetta per una vita libera da difficoltà o da momenti di sconforto, ma sicuramente sono 5 passi importanti che ti aiutano ad avere un percorso più sereno, e che ti aiuteranno ad avvicinarti di più al tuo ideale di felicità.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento