Lo sapevate che

Come migliorare i processi di vendita con la marketing e sales intelligence

L’attività di vendita è cambiata profondamente negli ultimi anni, adeguandosi al nuovo contesto legato alla digitalizzazione avanzata. Se in passato il successo di questi processi era legato quasi esclusivamente alla bravura e alle competenze del venditore, oggi è necessario il supporto dei dati per gestire le trattative in modo efficiente, soprattutto quando bisogna occuparsi di vendite complesse.

Questo approccio innovativo si basa sulla marketing e sales intelligence, un sistema che permette di migliorare i processi di vendita fornendo al venditore una serie di informazioni essenziali sul mercato, i clienti e i concorrenti dell’azienda. In questo modo è possibile controllare le trattative di vendita, proponendosi in maniera ottimale nei confronti dei clienti e usufruendo di una maggiore consapevolezza in ogni fase del processo commerciale.

Perché applicare la marketing e sales intelligence nelle strategie di vendita?

Come spiegato in questo approfondimento proposto da Centralmarketingintelligence.it che mostra come sbloccare le vendite complesse, per ottimizzare i processi di vendita è necessario innanzitutto comprendere l’importanza dei dati online.

Spesso, infatti, l’insuccesso di una trattativa non è causato dalla bassa qualità di un prodotto o da uno sbaglio del venditore, ma dalla mancanza di informazioni fondamentali da parte del reparto commerciale.

Questa condizione può comportare una serie di errori, ad esempio scegliendo i clienti sbagliati ai quali rivolgersi, oppure utilizzando un approccio non adatto alle reali esigenze dei clienti. Ciò può causare due conseguenze penalizzanti per il business: da un lato non consente al venditore di chiudere positivamente la trattativa, dall’altro rischia di danneggiare la percezione dell’azienda da parte del cliente, il quale potrebbe infastidirsi per l’insistenza del venditore e rivolgersi alla concorrenza.

Con la marketing e sales intelligence è possibile evitare di commettere questi errori, per presentarsi nel modo migliore ai clienti scegliendo l’approccio giusto, lo stile comunicativo più efficace e il timing corretto. Tutto ciò è possibile grazie all’utilizzo ottimale dei dati online, pianificando le strategie di vendita in base agli insight ottenuti dalle ricerche di mercato e dall’analisi della concorrenza basate sullo studio avanzato dei big data online.

Con la marketing intelligence è possibile conoscere bene il mercato di riferimento, le strategie dei concorrenti e la caratteristiche dei clienti in target, per fornire non solo prodotti e servizi competitivi, ma vere e proprie soluzioni ai problemi dei clienti in grado di garantire loro dei benefici concreti.

Questa disciplina permette di gestire con successo anche le trattative più complesse, mettendo a disposizione dei venditori insight applicabili direttamente nei processi di vendita e coordinare l’attività commerciale con le strategie di business e marketing.

Quali informazioni si possono ottenere con la marketing intelligence?

Un sistema di marketing e sales intelligence personalizzato per il proprio business assicura vantaggi considerevoli ad un’azienda. Innanzitutto si possono sbloccare anche le vendite difficili, aumentando il tasso di successo delle trattative. Inoltre è possibile migliorare la percezione del brand, agevolare l’attività del reparto commerciale e concentrarsi soltanto sui clienti realmente in target e interessati, evitando di sprecare tempo e risorse con attività non proficue per il business.

Tramite la marketing intelligence si possono ottenere informazioni cruciali per impostare correttamente le strategie commerciali, a partire da una conoscenza approfondita del mercato e dei trend del proprio settore. In questo modo è possibile sapere il livello di maturità del proprio mercato, qual è la direzione verso la quale si sta muovendo e quali sono le opportunità disponibili da sfruttare per lo sviluppo del business.

Inoltre, è possibile acquisire una consapevolezza superiore sui competitors, non concentrandosi soltanto sui principali player di mercato o su informazioni superficiali, ma ottenendo indicazioni complete e accurate su tutti i concorrenti, le loro performance e strategie presenti e future. Lo stesso avviene con la comprensione delle esigenze dei clienti, per capire come comunicare nel modo giusto, quali canali utilizzare e come offrire soluzioni vincenti ai loro problemi.

Tutte queste informazioni permettono di creare strategie di vendita efficienti, in grado di fornire performance sorprendenti anche nei contesti più complessi, rendendo l’attività di vendita più moderna, consapevole ed efficace. Si tratta di un processo essenziale per la sostenibilità di qualsiasi business, per garantire un adeguato flusso di cassa e vendere i propri prodotti e servizi ai clienti giusti nel modo corretto.