Vuoi la tua pubblicità qui?
06 Dicembre 2022

Pubblicato il

Comunali, bene centrosinistra in Provincia di Roma, Viterbo a centrodestra

di Redazione
3 Comuni su 4 della provincia di Roma conquistati dal centrosinistra, più il III Municipio della Capitale

Il centrosinistra vince in 3 su 4 Comuni della provincia di Roma andati al voto ieri nel ballottaggio (Fiumicino, Velletri e Santa Marinella), strappa il III Municipio al M5S, che però si tiene Pomezia. Viterbo – unico capoluogo alle urne – torna al centrodestra dopo cinque anni rissosi a guida Pd: Giovanni Arena, per sole 530 preferenze, ha sconfitto Chiara Frontini, appoggiata dal movimento Viterbo2020, in rimonta dopo il primo turno finito 40 a 17. Nel dettaglio: Caudo, indipendente con un passato nella Giunta di Ignazio Marino, nel III Municipio batte lo sfidante di centrodestra, Francesco Maria Bova, con il 56,45% dei voti.

Nessun voto sembra essere arrivato dagli alleati di governo del M5S, che qui hanno governato con Roberta Capoccioni, finita a colpi di sfiducia dopo il passaggio di alcuni consiglieri pentastellati con l’opposizione. I Cinque stelle, invece, si confermano a Pomezia con Adriano Zuccalà, arrivato al 68,76%, contro il 31,24% dello sfidante del centrodestra Pietro Matarese.

A Fiumicino è stato confermato Esterino Montino con quasi il 60% delle preferenze. Sconfitto l’ex ministro della Funzione pubblica Mario Baccini, al termine di una campagna elettorale velenosa. A Velletri Orlando Pocci del centrosinistra è stato eletto sindaco con il 54,98% dei voti. Sconfitto lo sfidante sostenuto da Lega, Fdi e Cuoritaliani, Giorgio Greci, arrivato al 45,02 nonostante l’apparentamento con il candidato di Casapound che al primo turno aveva ottenuto il 9,34%.

A Santa Marinella Pietro Tidei del Pd ha vinto con il 57,17%, contro il 42,83% di Bruno Ricci, sostenuto da Lega e Forza Italia. A Formia, nel sud Pontino, la civica Paola Villa è il primo sindaco donna. Ad Aprilia, sempre in provincia di Latina, il Comune va al civico Antonio Terra con il 52,71%. Il derby ‘nero’ di Anagni, comune in provincia di Frosinone noto per aver dato i natali a Franco Fiorito, è andato a Daniele Natalia, sostenuto da Fdi, Lega e Cuoritaliani. Sconfitto 55 a 45 lo sfidante Daniele Tasca di Casapound. (Dire)

 

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo