Vuoi la tua pubblicità qui?
21 Settembre 2021

Pubblicato il

Il bollettino

Covid Lazio: su i contagi, giù i ricoveri. D’Amato: “Prima regione per vaccini”

di Redazione
582 nuovi casi positivi, di cui 287 casi a Roma città. Stabili le Terapie Intensive. Sul fronte vaccini Lazio "6 punti sopra la media nazionale" per l'assessore alla sanità
Immagine di un centro vaccinale AntiCovid-19

Oggi nel Lazio si registrano 582 nuovi casi positivi al Covid (+140 rispetto alla giornata di ieri) e 5 decessi (+1). I ricoverati sono 508 (-8), le terapie intensive sono 67 (+1), i guariti sono 713. 15.790 persone sono in isolamento domiciliare, per un totale di 16.365 attualmente positivi (-136 rispetto a ieri). 

Roma città: 287 casi (+153). Stabili ricoveri e terapie intensive

Asl Roma 1: si registrano 98 nuovi casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra 1 decesso.

Asl Roma 2: si registrano 124 nuovi casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 2 decessi.

Asl Roma 3: si registrano 65 nuovi casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi.

Asl Roma 4: si registrano 34 nuovi casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Asl Roma 5: si registrano 74 nuovi casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra 1 decesso.

Asl Roma 6: si registrano 45 nuovi casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 1 decesso.

Covid Lazio: i dati nelle province. 142 nuovi casi e 0 decessi

Asl di Frosinone: si registrano 30 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi.

Asl di Latina: si registrano 57 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi.

Asl di Rieti: si registrano 25 nuovi casi e si tratta di caso isolato a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi.

Asl di Viterbo: si registrano 30 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi.

Lo comunica in una nota l’Assessore alla Sanità e Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

D’Amato: “Lazio prima regione in Italia per copertura vaccinale”

“Sono state superate le 7,6 milioni di somministrazioni e oltre il 74% della popolazione con età superiore ai 12 anni ha già ricevuto la doppia dose di vaccino. Il Lazio si conferma così la prima regione italiana per copertura vaccinale mantenendosi circa 6 punti sopra la media nazionale. Stiamo in una fase importante della campagna di vaccinazione, secondo le nostre proiezioni durante il prossimo mese verrà superata l’asticella anche dell’80% e proprio per agevolare il raggiungimento di tale obiettivo sarà possibile dal 1° settembre accedere agli hub vaccinali anche senza la prenotazione, ma solamente con la tessera sanitaria. Attualmente abbiamo una platea di prenotazioni superiore alle 350 mila. Da questo fine settimana forniremo ai medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta i nominativi dei loro assistiti affinché possano procedere ad una chiamata pro-attiva rispondendo anche a eventuali dubbi e domande sulla vaccinazione”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Lo dichiara l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo