Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
17 Gennaio 2022

Pubblicato il

Tornano in piazza

Covid. No vax in piazza a Roma protestano contro obbligo vaccinale per over 50

di Redazione
Draghi bersaglio principale dei manifestanti arrivati da tutta Italia che invitano le altre piazze italiane a "non piegarsi a un sistema criminale"
no vax a roma
No vax in piazza San Giovanni a Roma

I No vax sono tornati in piazza a Roma e protestano contro l’obbligo vaccinale per gli over 50.
Lamentano una “finta emergenza sanitaria” e da piazza San Giovanni invitano le altre piazze italiane a “non piegarsi a un sistema criminale”. Draghi bersaglio principale dei manifestanti arrivati da tutta Italia. Gli slogan che si ripetono sono gli stessi da mesi, stavolta con nuovi protagonisti.

Giuseppe De Donno e Domenico Biscardi

A Giuseppe De Donno, il ricercatore del plasma iperimmune morto la scorsa estate, stavolta si affianca il ricordo anche di Domenico Biscardi, il leader no vax la cui morte di pochi giorni fa è ancora avvolta nel mistero secondo i manifestanti. In loro memoria parte ‘Imagine’ di John Lennon, “speriamo in un mondo migliore”, accompagnano gli organizzatori dal palco, che lamentano ostacoli nell’organizzazione dell’evento: “ci hanno spostato la piazza due giorni fa”.

“Giù le mani dai bambini”

Prende la parola Angelo Di Stefano, presidente delle partite Iva italiane. Si scaglia contro il green pass. “Mai una limitazione potrà essere da beneficio per l’economia”, protesta.
Poi intervengono associazioni di mamme che implorano di “tenere giù le mani dai bambini”. Qualcuno sotto al palco prova a condividere foto dell’evento ma il telefonino non dà segni di vita e scoppia il panico. “A te prende? Non è che hanno tolto il segnale?”. (Sor/ Dire) 

Vuoi la tua pubblicità qui?

“Rispettate le regole”, ma pochi indossano la mascherina

Gli organizzatori hanno chiesto ai partecipanti il rispetto delle regole: “sedetevi e state distanziati per rispettare tutte le regole di questi signori”, ma sono pochi i manifestanti che indossano la mascherina. Diversi i cartelli esposti, tra i quali spicca la scritta: “vaccinazisti giù dalle poltrone”.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo