Vuoi la tua pubblicità qui?
18 Maggio 2022

Pubblicato il

Battaglie da vincere

Covid, Pregliasco: “Giusta la prudenza di Draghi, il virus può farci scherzi in autunno”

di Redazione
"Rendere il vaccino disponibile a tutta la popolazione mondiale, dice Pregliasco, è la strada giusta per combattere il Covid"
Il virologo Fabrizio Pregliasco
Il virologo Fabrizio Pregliasco
Vuoi la tua pubblicità qui?

“Le parole del premier Mario Draghi sono di buon senso e indicano una giusta prudenza che è la stessa che ha contraddistinto le scelte dell’Italia fino a oggi. Questo è un virus che già ci ha fatto degli ‘scherzi’ e potrebbe farne di nuovi. Potrebbe ridursi naturalmente ma dobbiamo essere preparati bene per uno scenario peggiore di recrudescenza in autunno. Il vaccino ha dimostrato di essere efficace nel ridurre la malattia grave e il ricovero, renderlo disponibile alla popolazione a livello mondiale è la strada giusta”.

Lo sottolinea all’Adnkronos Salute il virologo Fabrizio Pregliasco, docente all’università Statale di Milano, commentando le parole del premier Draghi che in un videomessaggio al Global Covid-19 Summit ha detto che “l’obiettivo è vaccinare il 70% della popolazione mondiale, la pandemia non è finita”.

“Complessivamente nel mondo ci sono territori dove c’è un calo dell’incidenza e altri dove c’è una risalita – osserva Pregliasco – Abbiamo capito che il virus rimarrà con noi e potrebbe mutare con altre varianti e non è detto che lo scudo dell’immunità vaccinale possa essere invalicabile. Correre con l’immunizzazione – conclude – rimane l’arma efficace nel proteggerci e farlo anche in paesi dove fino ad oggi la copertura è ancora scarsa è una scelta necessaria”.

(Frm/Adnkronos Salute)

Foto dal profilo FB di Fabrizio Pregliasco

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo