Pubblicato il

Musei e luoghi da visitare nel Lazio

Domenica 4 febbraio ingresso gratuito nei musei, parchi archeologici e luoghi di cultura del Lazio

di Fabio Vergovich
Ogni prima domenica del mese a Roma, i musei, parchi archeologici e i luoghi della cultura civici e statali hanno l’accesso gratuito ai visitatori
Foro di Cesare nei Fori Imperiali di Roma
Foro di Cesare (Fori Imperiali)
Vuoi la tua pubblicità qui?

Il 4 febbraio si rinnova l’appuntamento con #domenicalmuseo, l’iniziativa del Ministero della Cultura che consente l’ingresso gratuito, ogni prima domenica del mese, nei musei e nei parchi archeologici statali, ma anche nei Musei Civici e nelle aree Archeologiche di Roma Capitale.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Le visite si svolgeranno nei consueti orari di apertura, con accesso su prenotazione dove previsto.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Domenica 7 gennaio, l’affluenza registrata nei siti statali è stata di 150.193 persone.

Ogni prima domenica del mese, i musei, parchi archeologici e luoghi della cultura statali garantiscono l’accesso gratuito a tutti i visitatori che possono così tornare a beneficiare di un’iniziativa unica per favorire la conoscenza del patrimonio culturale italiano.

Alcune sedi sono visitabili solo su prenotazione.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Fori Imperiali

Per i siti del Parco Archeologico del Colosseo non è possibile prenotare anticipatamente, il ritiro del titolo di ingresso è possibile esclusivamente presso la biglietteria dell’Arco di Tito.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Quando Roma divenne la Capitale del Grande Impero che si estendeva dalla Gallia all’Asia Minore, il Foro Romano si rivelò insufficiente per assolvere alle funzioni amministrative della città. Giulio Cesare fu il primo imperatore a realizzare una nuova piazza nel 47 a.c., come un’estensione del Foro. Al Foro di Cesare seguirono il Foro di Augusto, il Foro di Nerva e il Foro di Traiano, il più imponente.

L’insieme di questi Fori costituisce un complesso architettonico che in epoca moderna venne chiamato dei “Fori Imperiali”. Il Foro di Traiano fu realizzato per celebrare la conquista della Dacia ( attuale Romania) da parte dell’Imperatore Traiano, e la Colonna di Traiano rievoca, racconta le due dure campagne militari che hanno determinato la sconfitta dei Daci. Le ceneri dell’Imperatore Traiano furono poste ai piedi della Colonna.

Oggi, l’area archeologica dei Fori Imperiali, è visitabile con ingresso in piazza Santa Maria di Loreto, nei pressi della Colonna.

Ecco l’elenco delle strutture che si possono visitare domenica 4 febbraio nella Regione Lazio:

LAZIO

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?