Vuoi la tua pubblicità qui?
02 Agosto 2021

Pubblicato il

Elegance World città di Roma

di Redazione
Innovativa la linea presentata da Zina fatta di caftani variopinti, la Monsè in coppia con Taguali una linea mare

Nella cornice del teatro Centrale, presso Piazza del Gesù, ovvero nel cuore pulsante della capitale “Roma”, si è svolta la seconda edizione del Woman Elegance World, uno spettacolo all'insegna della moda, della cultura e spettacolo, dove con l'occasione ha sfilato la linea Perla Monsè realizzata in collaborazione con lo stilista Luca Conti Taguali, seguita dalla linea di caftani della Stilista Zina.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il tutto allietato da vari momenti musicali grazie alle cantanti Alma e Luna Nisticò. Per l’occasione sono stati consegnati il premio della camera nazionale di moda e costume, per il giornalismo la conduttrice di Mediaset Safiria Leccese, per il grande successo con cui ha diretto il programma “La Strada dei Miracoli” in onda su rete 4, l'imitatore Claudio Saint Just per i 45 anni di carriera come attore comico, per l'eccellenza nella solidarietà l'avv. Corrado Labisi, per aver portato avanti l'associazione e il premio internazionale “Antonietta Labisi”, la giornalista Roberta Damiata per la direzione del settimanale Eva 3000, il colonn. Angelo Jannone, che si è distinto nello sconfiggere la criminalità organizzata.

Per l’occasione il colonnello Jannone ha presenta il suo ultimo libro “Aspettando Giustizia”. Tra i vari personaggi del mondo dello spettacolo erano presenti: l'attrice Emanuela Tittocchia, il giornalista Rai 3 Fidel Banga Bauna, Leda Bertè, la manager Roselyne Mirialachi, il Press Agent Emilio Sturla Furnò, la duchessa Elena Aceto di Capriglia,  l'opinionista dell'arena di Massimo Giletti Jolanda Gurreri, la pittrice A.Aida e tanti altri.

La serata è stata presentata da Anthony Peth.

 

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento