Vuoi la tua pubblicità qui?
27 Gennaio 2023

Pubblicato il

Elezioni Regione, Francesco Rocca favorito nel primo sondaggio. “Suicidio per Dem e M5s”

di Alice Capriotti
Sono usciti i primi sondaggi, realizzati da Izi, che mostrano come vincitore il candidato di centrodestra Francesco Rocca
Francesco Rocca
Francesco Rocca

Secondo un primo sondaggio realizzato da Izi per il quotidiano Repubblica mostra la netta perdita della coalizione di centrosinistra contro il centrodestra.

Il sondaggio

Il sondaggio è stato effettuato tra il 27 e il 28 dicembre, prendendo un campione di 1.012 persone. Tra questi il 30,3% degli elettori non voterebbe. Percentuale molto diversa rispetto alle ultime elezioni dove più del 60% si era recato alle urne.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il vincente, però, risulta essere Francesco Rocca, ex presidente della croce rossa italiana, seguito dal democratico Alessio D’Amato. Invece in terza posizione troviamo la candidata scelta da Conte, Donatella Bianchi. Da questi primi numeri si può notare come le tensione e le divisioni del centrosinistra facciano perdere punti importanti.

Nonostante la distanza di 8 punti tra Rocca e D’Amato, il centrodestra perde numerosi punti rispetto alle scorse elezioni del 25 settembre. Izi riporta che l’ex presidente della Croce Rossa, al momento ottiene il 42,6% dei consensi, D’Amato raggiunge il 34,8%, mentre lontanissima dalla meta troviamo Donatella Bianchi che si ferma al 18,3%.

Le parole dell’amministratore Spaini

Giacomo Spaini, amministratore delegato di Izi Spa, commenta così i sondaggi: “Continua il suicidio dell’opposizione, centrosinistra e M5s, che si consegnano alla destra anche in Regione Lazio, così come avvenuto alle elezioni politiche e in Parlamento”. Poi continua “la mancata alleanza tra centrosinistra e M5s letteralmente regala la vittoria agli avversari e quindi al candidato della coalizione di centrodestra Francesco Rocca. Senza un’alleanza nell’area di centrosinistra, la coalizione di centrodestra vincerebbe con qualsiasi altro candidato o candidata”

Ora il favorito deve puntare su una campagna elettorale vincente e impeccabile per diventare il prossimo presidente della Regione Lazio. Ma dovranno fare lo stesso anche gli altri partiti e candidati, per riuscire a ribaltare questo sondaggi, soprattutto il M5s. La candidata di Conte, infatti, con questi numeri non riuscirebbe a entrare nemmeno in consiglio regionale.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo