Vuoi la tua pubblicità qui?
28 Gennaio 2023

Pubblicato il

Fonte Nuova, operaio muore schiacciato da pannelli di cemento

di Redazione
Morti sul lavoro, una strage che sembra inarrestabile, più di mille persone decedute nel 2022
Incidente mortale a un operaio a Fonte Nuova, vigili del fuoco durante le operazioni

Un operaio è morto a Fonte Nuova, centro in provincia di Roma, dopo che il camion che conduceva è stato investito da alcuni pannelli di cemento urtati dal braccio elevatore del mezzo. Il fatto è avvenuto in via Stella Polare all’interno di una ditta di smaltimento rifiuti.  L’incidente si è verificato alle 6.30.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Sul posto i carabinieri della stazione Mentana, i vigili del fuoco per la rimozione delle parti pericolanti e personale del 118. Al momento non sono note le generalità della persona deceduta ma secondo il Corriere della sera si tratta di un uomo di 40 anni.

Ieri a Pietralata un operaio è precipitato da una impalcatura e versa in gravi condizioni.

Morti sul lavoro: non un’emergenza ma una strage

Più di mille persone sono morte sul lavoro nel 2022 in Italia.

Le denunce di infortunio sul lavoro presentate all’Inail tra gennaio e novembre sono state 652.002 (+29,8% rispetto allo stesso periodo del 2021), 1006 delle quali sono incidenti mortali. Quest’ultimo dato risulta essere in calo del 9,9% rispetto all’anno precedente, quando però pesavano molto i decessi da contagio da Covid-19. Scorporando questi numeri, salta all’occhio che a essere aumentati sono stati soprattutto gli infortuni tra le lavoratrici donne (+49,6%, contro il +18,6% registrato tra gli uomini).

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo