Vuoi la tua pubblicità qui?
20 Settembre 2021

Pubblicato il

Frosinone, sorpresi a guidare sotto sostanze stupefacenti

di Redazione
Controlli a tappeto dei Carabinieri: nei guai due uomini di Ceccano, ai quali è stata anche ritirata la patente

Controlli capillari per le strade di Frosinone da parte dei Carabinieri del Norm della stazione locale. Come ormai noto, durante il fine settimana alcune persone – e non solo i giovani – si mettono alla guida dopo aver trascorso la  notte all'interno nei locali e, molto spesso, la loro condizione psico-fisica è inadatta per guidare un veicolo. Per tale ragione, capita sempre più spesso che le Forze dell'Ordine predispongano un accurato servizio di controllo, che spesso consente di "beccare" alcune persone che rischiano di mettere a repentaglio la propria incolumità e quella di altre persone che si imbattono nei loro mezzi.

In particolare, nella scorsa notte, i Carabinieri hanno sorpreso due sconsiderati che guidavano sotto la guida di sostanze stupefacenti. Si tratta di un 37enne e un 50enne, entrambi di Ceccano. Il primo è stato sorpreso mentre guidava dopo aver assunto cocaina, come accertato dagli accertamenti eseguiti dopo che i militari lo avevano fermato per il controllo. Per lui è scattata la denuncia e il ritiro della patente.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il 50enne, invece, si è rifiutato di sottoporsi agli accertamenti ma lo stato di alterazione psico-fisica nel quale è stato trovato non lascia dubbi sul fatto che avesse precedentemente assunto sostanze stupefacenti. Anche perché all'interno della sua automobile sono stati rinvenuti 5,50 grammi di marijuanaInevitabile la denuncia e il ritiro della patente, con il suo veicolo posto sotto sequestro.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Nel corso dei controlli, i Carabinieri hanno anche denunciato un 21enne di Frosinone alla guida senza patente e un 27enne romeno per inosservanza del foglio di via obbligatorio.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo