06 Marzo 2021

Pubblicato il

L'omaggio

Gigi Proietti, l’omaggio di autobus e taxi: “A chi devo aringrazia’ pe’ sto ber pensiero?”

di Sandro Torella

L'omaggio a Gigi Proietti, un modo bello per salutare doverosamente un artista e un personaggio molto popolare e amato

Gigi Proietti, l'omaggio
Gigi Proietti, l'omaggio

Gigi Proietti, l’omaggio. Da qualche giorno gira l’immagine di Gigi Proietti sugli autobus di Roma. Un modo bello per salutare doverosamente un artista e un personaggio molto popolare e amato nella Capitale e non solo. Per usare il sarcasmo che mi ha insegnato il Maestro, non posso fare a meno di dire “si vabbè, ma chi paga?”. Non perché non sia giusto farlo, l’omaggio a Gigi Proietti anzi è doveroso, quanto invece perché non vorrei che qualcuno se ne approfittasse! Tra consulenze per progetto grafico, ideazione o altri orpelli c’è pure il rischio che qualche impertinente ci faccia la cresta come a volte capita. Non è certo questo il caso, ma per non sape’ né legge e né scrive, uno chiede: “A chi devo aringrazia’ pe’ sto ber pensiero?”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Ipotesi lockdown nazionale, decisione del governo domenica 15 novembre

Vuoi la tua pubblicità qui?

Monopattini, stop al far west: arrivano le regole, equiparati alle biciclette

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento