Vuoi la tua pubblicità qui?
03 Dicembre 2021

Pubblicato il

Roma più verde

Gualtieri al ballottaggio: “In 5 anni pronti stadio della Roma e della Lazio”

di Redazione
Il candidato sindaco del PD Gualtieri propone anche un ufficio per i rapporti con la comunità LGBT
Roberto Gualtieri
Roberto Gualtieri

Ci siamo. Mancano solo 48 ore al ballottaggio per le attesissime amministrative capitoline, tra il candidato Roberto Gualtieri per il centrosinistra e per il centrodestra Enrico Michetti.

Vuoi la tua pubblicità qui?

“Domenica e lunedì c’è da fare una scelta non soltanto sul presente ma sul futuro di Roma, che nei prossimi anni avrà una opportunità unica di crescere e cambiare. Da ministro ho contribuito a portare in Italia più di 200 miliardi di risorse europee, da sindaco lavorerò per utilizzarle al meglio per avere una Roma più verde, più efficiente e pulita. Bisogna scegliere un sindaco capace, efficiente ma anche vicino ai più fragili, ai giovani, alle donne, ai lavoratori e alle imprese. Mi farò carico delle istanze di chi ha votato un altro candidato al primo turno, sarò il sindaco di tutti”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Lo ha detto il candidato a sindaco di Roma per il centrosinistra, Roberto Gualtieri, nel corso dell’appello che ha chiuso il confronto televisivo su Sky Tg24.

Roberto Gualtieri: “In cinque anni pronti stadio della Roma e della Lazio”

“Bisogna chiudere la saga dello stadio, quello della As Roma ha avuto un percorso tormentato. Mi sono astenuto dall’urbanistica elettorale. Bisogna discutere con la società, individuare l’area migliore senza sbagliare, perchè non ci può essere un’altra falsa partenza”. Lo ha detto il candidato a sindaco di Roma per il centrosinistra, Roberto Gualtieri, intervenendo al confronto televisivo su Sky Tg24. “Confido che in una consilitatura, nell’arco dei cinque anni, si possa dare uno stadio all’As Roma e vale anche per la Ss Lazio”.

Più donne in consiglio comunale e con funzioni apicali

Se dovessimo vincere “porteremo più donne in consiglio comunale rispetto al centrodestra. Avremo una giunta con numero pari di donne e uomini, ma” faremo lo stesso “anche tra dirigenti e funzioni apicali”. Lo ha detto il candidato a sindaco di Roma per il centrosinistra.

Ufficio per i rapporti con la comunità LGBT

“C’è un grande tema di diritti e di contrasto alle discriminazioni nei confronti della comunità Lgbt. Realizzeremo un ufficio per i rapporti con la comunità Lgbt per l’effettiva garanzia di parità di diritti a tutte le romane e romani. Roma è la città del pride”. Lo ha detto il candidato a sindaco di Roma per il centrosinistra, Roberto Gualtieri.

Sulla criminalità organizzata: il lascito della sindaca uscente Raggi

Il contrasto alla criminalità nelle periferie romane su cui la sindaca uscente del M5s, Virginia Raggi, si è battuta molto “è stata una azione importante che va proseguita e rilanciata, io l’ho sempre riconosciuto”. Lo ha detto il candidato a sindaco di Roma per il centrosinistra, Roberto Gualtieri, intervenendo al confronto televisivo su Sky Tg24. “Serve un’azione inflessibile e di contrasto, vanno sostenute associazioni e comitati di quartiere che si battono per legalità, bisogna istituire il forum contro le mafie”,

 Tra i nomi proposti al confronto di Sky Tg24 ipoteticamente come possibili esponenti di una giunta, il candidato a sindaco di Roma per il centrosinistra, Roberto Gualtieri ha scelto Fabiola Gianotti direttrice del Cern e la cantante romana Elodie. A “Fabiola Gianotti direttrice del Cern e grande scienziata” Gualtieri darebbe la delega a “scienza, innovazione, rapporto con le università perchè vogliamo fare di Roma la Capitale della scienza e della ricerca”. A Elodie che “è una bravissima cantante romana”, darebbe la delega alla realizzazione di “spazi per la musica per i giovani” perché “ha espresso posizioni importanti sui diritti”.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?