Vuoi la tua pubblicità qui?
12 Agosto 2022

Pubblicato il

Guidi: “Da neuropsichiatra dico che gli assembramenti non sono solo irresponsabilità”

di Antonio Guidi
Rabbia, desiderio di rivincita e bisogno di contatto soprattutto da parte dei più giovani
assembramenti
Antonio Guidi

Assembramenti, una parola che purtroppo ci è diventata familiare. Siamo pronti a giudicare, perfino denunciare, quello che sicuramente è un comportamento irresponsabile e scorretto.

Ma cerchiamo di capire da quali emozioni scaturisce, soprattutto nei più giovani. Essi si sentono deprivati della loro vita, dei loro amici, della possibilità di esprimersi, di trovare complicità nel fidanzato o nella fidanzata. Rabbia, desiderio di rivincita e bisogno di contatto sono quindi necessità nascoste, di cui neanche loro sono spesso consapevoli, appelli che i ragazzi ci stanno mandando con tutta la loro forza.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo