Vuoi la tua pubblicità qui?
29 Settembre 2020

Pubblicato il

Il mercantile dirottato dai migranti è entrato in porto a Malta

di Redazione

Una fonte governativa ha riferito che a bordo ci sono 77 uomini e 31 donne

La nave mercantile El Hiblu 1, con a bordo 108 migranti, è arrivata a Malta. L'imbarcazione è stata dirottata da alcuni migranti mentre si stava dirigendo verso la Libia ed il capitano è stato costretto a fare rotta verso La Valletta. Le forze armate maltesi sono salite a bordo e hanno restituito il controllo al capitano, scortando la nave verso il porto di Boiler Wharf, lo stesso molo dove sbarcarono i migranti della nave Aquarius a settembre 2018. Le autorità locali hanno stabilito un contatto con il capitano quando la nave si trovava a circa 30 miglia nautiche di distanza. Il capitano ha ripetutamente affermato "di non avere il controllo della nave e che lui e il suo equipaggio sono stati costretti e minacciati da un certo numero di migranti a procedere verso Malta". Un gruppo di unità operative speciali, supportato da motovedette e un elicottero, è stato inviato a bordo e ha messo in sicurezza la nave, riconsegnandone il controllo al capitano.

Vuoi la tua pubblicità qui?

La nave, il suo equipaggio e tutti i migranti sono stati scortati a Malta per essere consegnati alla polizia per le indagini. Una fonte governativa ha riferito che a bordo ci sono 77 uomini e 31 donne. Premier Malta: "Non ci sottraiamo alle nostre responsabilità". "Non ci sottraiamo alle responsabilità nonostante le nostre dimensioni. Ora seguiremo tutte le regole internazionali di conseguenza". Lo ha scritto su Twitter il premier maltese Joseph Muscat dopo che è stata fatta attraccare a La Valletta la nave dirottata dai migranti. (fonte Tgcom24)

LEGGI ANCHE:

Migranti dirottano mercantile verso Malta

Bollette luce e gas: dal primo aprile 2019 prezzo in discesa

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento