01 Marzo 2021

Pubblicato il

Satira e Dpcm

Il nuovo Dpcm, un incubo senza fine per grandi e piccini

di Sandro Torella

Nuovo Dpcm: tutto il paese è stato per giorni in fervente attesa del nuovo decretino da cui dipenderà la salute psichica di ogni individuo pensante

Nuovo Dpcm
Sandro Torella e Giuseppe Conte

Tutto il paese è stato per giorni in fervente attesa del nuovo decretino da cui dipenderà la salute psichica di ogni individuo pensante, senza vincolo di età. Il DPCM è il vero virus, che colpisce tutti e ne stende molti.


Nessuno può esimersi dalla sofferenza dell’attesa delle prossime restrizioni.
Ce n’è per tutti: grandi, piccoli, professionisti, imprese, bar, teatri, locali.
Nessuno sfugge al virus della restrizione, ma soprattutto nessuno potrà sentirsi libero di prendere una boccata d’aria, di pensare a un futuro che vada oltre le 36/48 ore.
La sopravvivenza è la nuova ambizione.
Il DPCM il suo più grande ostacolo.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento