Il Parlamento europeo salva le api ma affoga gli essere umani

Incredibile davvero. "Ci occupiamo di salvare le bestie, ma non gli esseri umani. Ieri abbiamo deciso di difendere le api, oggi abbiamo deciso di non salvare gli esseri umani". Uscendo dall’Aula di Strasburgo, Pietro Bartolo non trattiene la sua amarezza. Il medico di Lampedusa, eletto eurodeputato nelle liste del Pd, è estremamente deluso per il voto del Parlamento europeo: l’emiciclo ha bocciato una risoluzione che, tra le altre cose, proponeva di potenziare le attività di ricerca e salvataggio nel Mediterraneo e chiedeva ai governi di aprire i porti alle navi delle Ong.

Il blocco composto da destre, sovranisti e Ppe è riuscito a respingere il testo per due soli voti (290 i contrari, 288 i favorevoli, 36 astensioni). Contrari gli eurodeputati di Fratelli d'Italia e di Forza Italia. A favore i liberali, socialdemocratici, Verdi e la Sinistra. Decisivi, ancora una volta, gli eurodeputati del Movimento Cinque Stelle: si sono astenuti. “Questa è una vittoria della Lega” esulta Matteo Salvini.