Vuoi la tua pubblicità qui?
17 Agosto 2022

Pubblicato il

Tensioni

Il Premier Draghi irritato con il sindaco di Roma, Gualtieri, ecco perché

di Marco Antonellis
Crisi di governo, i motivi delle tensioni tra Draghi e M5S
mario draghi e roberto gualtieri
A sinistra il Premier Mario Draghi, sulla destra il sindaco di Roma, Roberto Gualtieri

Mentre in questi minuti al Senato, il ministro dei Rapporti per il Parlamento, Federico D’Incà, tenta una mediazione sul Decreto aiuti, ai capigruppo parlamentari si è proposto di evitare la fiducia sul provvedimento, votando articolo per articolo.

Ma quali sono le cause scatenanti di questa tensione? Fonti vicine al Premier, parlano di una fortissima irritazione da parte di Mario Draghi nei confronti del Sindaco di Roma, Roberto Gualtieri. Le motivazioni sono da ricercarsi nella “questione inceneritore”, delicato filo sul quale converge il peso dell’attuale equilibrio del governo.

Era lo scorso aprile infatti, quando Gualtieri si recò in Consiglio Comunale preannunciando la costruzione del termovalorizzatore. Voci di corridoio affermano che da Palazzo Chigi, fossero tutti all’oscuro di tutto.

Una questione che a Palazzo Chigi avrebbero desiderato venisse affrontata solo dopo che Gualtieri avesse avuto la sicurezza dell’ottenimento dei poteri di commissario del Giubileo. In altre parole, dopo l’approvazione del Dl aiuti. Il tema, dibattuto dal sindaco di Roma già da un mese a questa parte, ha pertanto messo in guardia i grillini, che a loro volta hanno preso di mira il governo.

Si attendono sviluppi.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo