Vuoi la tua pubblicità qui?
04 Luglio 2020

Pubblicato il

In attesa dell’estradizione verso la Francia

Civita Castellana - Assicurato alla giustizia un romeno su cui pendeva un mandato di cattura europeo

I Carabinieri della Stazione di Civita Castellana, comandati dal Luogotenente Greco, hanno assicurato alla giustizia un romeno su cui pendeva un mandato di cattura europeo emesso dalla Francia.

L’attività è frutto dell’attenta e capillare attività di prevenzione posta in essere dall’Arma civitonica tesa al monitoraggio di persone sospette al fine di prevenire i reati contro il patrimonio. Infatti in tale contesto, procedendo a tarda ora all’identificazione degli avventori di un bar in località Sassacci, la loro attenzione è stata attirata dal fare sospetto di un soggetto che ha cercato, in maniera discreta, di uscire dal locale prima di rilasciare i documenti.

La cosa non è però sfuggita agli operanti che lo hanno raggiunto e attraverso l’interrogazione della banca dati hanno appurato i suoi precedenti per reati contro il patrimonio ma soprattutto una pena di oltre 3 anni di reclusione da espiare Oltralpe in quanto riconosciuto responsabile di furto aggravato commesso in quel Paese. Ammanettato, è stato quindi trasferito in carcere a Viterbo in attesa dell’estradizione verso la Francia.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi