Pubblicato il

"Non è un paese per cicche"

Inquinamento. Labico, installati 50 contenitori per le cicche di sigarette

di Redazione
"Siamo riusciti a recuperare un bando vinto nel 2018 per l'installazione di 50 colonnine per la raccolta di mozziconi di sigarette!"
Colonnina per cicche di sigarette a Labico
Colonnina per cicche di sigarette a Labico
Vuoi la tua pubblicità qui?

L’abbandono dei mozziconi dei prodotti da fumo è una delle fonti d’inquinamento più dannose che esistano. È stato dimostrato dallo studio condotto dai ricercatori dell’Università di Göteborg che “Il filtro delle sigarette è pieno di migliaia di sostanze chimiche tossiche e di fibre microplastiche, quindi non è un pezzo di plastica qualsiasi che viene gettato nell’ambiente. È un rifiuto pericoloso“.

Per questo motivo l’Amministrazione Comunale di Labico (Rm) ha realizzato, grazie a un finanziamento della Città metropolitana di Roma Capitale – Piano di intervento per l’utilizzo dei fondi trasferiti dalla Regione Lazio annualità 2017-2018 – una campagna informativa e di sensibilizzazione sull’abbandono dei prodotti da fumo.

Nel seguente link è possibile accedere al sito internet riguardante la campagna e visualizzare su mappa interattiva tutti i nuovi 50 contenitori installati sul territorio.

Vuoi la tua pubblicità qui?

https://bitly.ws/32tVo

Sindaco Danilo Giovannoli

“È fatta! Siamo riusciti grazie all’intraprendenza dell’Ufficio Tecnico Labico a concretizzare un sogno voluto dall’ex assessore Maurizio Spezzano, siamo riusciti così a recuperare un bando vinto nel 2018 per l’ installazione di 50 colonnine per la raccolta di mozziconi di sigarette! 

Si buttano per terra pensando che siano rifiuti innocui, che con il tempo si biodegraderanno. La verità è che i mozziconi di sigaretta rappresentano una delle forme di littering più inquinanti (littering tradotto indica l’atto di gettare o abbandonare piccole quantità di rifiuti urbani senza utilizzare gli appositi contenitori).

Globalmente circa 4500 miliardi di cicche sono scartate ogni anno e circa 5 miliardi finiscono nell’oceano recando gravi danni all’ecosistema marino.

Ringraziamo personalmente l’Architetto Alfio Tuccillo che ha dato via al progetto “Non è un paese per cicche”, seguito e curato in toto dalla ditta P&Z Servizi s.r.l.”, così la nota congiunta del sindaco di Labico, Danilo Giovannoli e dell’Assessore Simone Massari.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?