Pubblicato il

Contro lo spaccio

Roma, blitz antidroga dei Carabinieri nelle periferie: 11 persone arrestate

di Redazione
Proseguono i controlli dei Carabinieri nelle periferie della Capitale. I dettagli del blitz
Controlli dei Carabinieri nelle periferie di Roma
Controlli dei Carabinieri nelle periferie di Roma
Vuoi la tua pubblicità qui?

I Carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno eseguito una serie di controlli antidroga nelle periferie della Capitale, che hanno portato all’arresto, d’intesa con la Procura della Repubblica di Roma, di 11 persone e al sequestro di centinaia di dosi di sostanze stupefacenti – tra cocaina, crack, marijuana, hashish, mdma e ketamina.

Prenestino – Centocelle

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma, transitando in via delle Palme, hanno arrestato un uomo che con atteggiamento sospetto era stato notato mentre camminava a piedi. Sottoposto a controllo, la perquisizione personale ha permesso di rinvenire e sequestrare 3 involucri di crack, un coltello a serramanico e una bomboletta spray al peperoncino.

Ostiense – Garbatella

In via Ostiense, un ragazzo di 18 anni è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di Roma Garbatella, poiché trovato in possesso di 24 dosi di sostanze stupefacenti tra cui hashish, ketamina e mdma. La perquisizione effettuata presso l’abitazione del ragazzo ha permesso di rinvenire e sequestrare anche materiale utile per il confezionamento delle dosi. Allo stesso tempo è stato segnalato alla Prefettura un coetaneo quale assuntore di sostanze stupefacenti che si trovava in casa ed è stato trovato in possesso di hashish per uso personale.

Quarticciolo

Nel quartiere Quarticciolo, i Carabinieri della Stazione di Roma Tor Tre Teste hanno arrestato due uomini di origini egiziane di 19 e 38 anni, notati dai Carabinieri mentre erano intenti a scambiarsi un qualcosa che successivamente veniva nascosto all’interno di un’aiuola. Approfondito il controllo, i Carabinieri hanno rinvenuto 10 dosi di crack e di cocaina. Bloccati immediatamente, i due indagati, per sfuggire all’arresto hanno apposto viva resistenza ai Carabinieri.

Cinecittà

In via Francesco Gentile, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Roma Casilina hanno arrestato un 53enne romano, notato dai militari mentre cedeva ad un’acquirente, una dose di cocaina estratta dal berretto che indossava e altre 4 le aveva in auto. L’acquirente invece è stato segnalato alla Prefettura di Roma, quale assuntore di sostanze stupefacenti.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Trullo

I Carabinieri della Stazione di Roma Trullo hanno arrestato in flagranza un 33enne romano che circolava a bordo di un monopattino in via del Monte delle Capre e trovato in possesso di un panetto di hashish del peso di circa 100g.

Trieste

In via Nemorense, i Carabinieri della Stazione di Roma Viale Eritrea hanno arrestato un 19enne italiano, già noto alle forze dell’ordine, a bordo di un’auto a noleggio con atteggiamento sospetto. Fermato per un controllo, i Carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato nella disponibilità del ragazzo, 56 g di hashish e 29 g di marijuana, un telefono cellulare, nonché circa 1.100 euro, ritenuti provento della pregressa attività di spaccio.

Esquilino

In via Manin, un tunisino di 44 anni è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di Roma Piazza Dante poiché trovato in possesso di circa 12g di hashish, già suddivisi in dosi dopo essere stato notato nei pressi di un bar, avvicinarsi ad alcuni clienti seduti ai tavoli.

Tor Bella Monaca

Nel quartiere Tor Bella Monaca, via Giovan Battista Scozza, i Carabinieri della Stazione di Roma Tor Bella Monaca hanno arrestato due fratelli somali di 41 e 39 anni, con precedenti, notati mentre cedevano un involucro di cocaina ad un acquirente italiano che è stato segnalato alla Prefettura di Roma, quale assuntore di sostanze stupefacenti. Mentre i due indagati a seguito di perquisizione personale sono stati trovati in possesso di ulteriori 12 dosi di cocaina, pronti per essere venduti.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Ed infine, i Carabinieri della Stazione di Roma Tor Bella Monaca hanno arrestato un romano di 24 anni, notato in via Paolo Ferdinando Quaglia con atteggiamento sospetto. A seguito di un controllo, i Carabinieri sono riusciti a recuperare e sequestrare 15 involucri di cocaina, una dose di crack e circa 100 euro, che sono stati sequestrati.

Tutti gli arresti sono stati convalidati. Si precisa che i procedimenti versano nella fase delle indagini preliminari, per cui gli indagati sono da ritenersi innocenti fino a sentenza definitiva.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?