Vuoi la tua pubblicità qui?
02 Agosto 2021

Pubblicato il

Un "colpo a sorpresa"

La Roma ingaggia Maurizio Costanzo come responsabile della comunicazione

di Enrico Salvi
Il conduttore si occuperà della strategie comunicative "per spiegare bene Roma e i romani e per cercare di ricostruire il clima di amore con i tifosi verso la Roma"
Costanzo As Roma
Maurizio Costanzo

Colpo a sorpresa per la Roma, che ingaggia non un giocatore di alto livello – almeno per il momento – ma… Maurizio Costanzo. A poche ore dall’arrivo ufficiale di Maurizio Sarri sulla panchina della Lazio per i prossimi due anni, la società giallorossa “risponde” con un ingaggio che suscita L’annuncio è dato dal diretto interessato, con una nota rilasciata all’agenzia stampa ANSA: “Ho firmato un accordo con l’AS Roma come responsabile di strategie della comunicazione“, scrive il giornalista 82enne, che ha un obiettivo ben preciso. “Darò il mio contributo per spiegare bene Roma e i romani e per cercare di ricostruire il clima di amore con i tifosi verso la Roma. È bello fare di una passione una professione”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Per lo storico conduttore di trasmissioni radio e tv fin dalla metà degli anni ’70 si tratta di un ruolo particolare, mai provato nella sua lunga carriera, che va anche a confluire con il suo tifo. D’altronde non ha mai nascosto la sua fede giallorossa. In un’intervista rilasciata all’Adnkronos Costanzo ha già anticipato qualche idea, collegata con l’arrivo clamoroso di José Mourinho sulla panchina capitolina e con uno spirito di attaccamento alla maglia e alla città da ricostruire da capo. “La prima cosa che farò è stringere bene i rapporti tra Mourinho e la città”, rivela Costanzo. “Io voglio lavorare molto sui tifosi: mi piacerebbe ad esempio trovare il tifoso più antico, più anziano della Roma. Io sono romano,… ‘mejo ‘a Roma“.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento