Vuoi la tua pubblicità qui?
14 Maggio 2021

Pubblicato il

La Vis Artena torna alla vittoria. Flaminia sconfitta 2-1

di Redazione

Le reti: al 21’ Palombi, direttamente da calcio d’anglo; al 53’ il neo acquisto Tozzi

Vis Artena (4-3-3): Rausa, Marianelli, Capanna, Tarantino, Montesi, Palombi, Pagliaroli (73’ Sabelli), Panella, Crescenzo (91’ Basilico), Tozzi, Origlia (72’ Austoni). A disposizione: Scaramuzzino, Loscalzo, Cristini, Persichini, Minicucci, Pizza. Allenatore: Francesco Punzi.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Flaminia (4-4-2): Vitali, Berni (59’ Giovanetti), Carta, Mattia, Vecchio (53’ Abate), Fapperdue, Genchi (53’ Modesti), Lazzarini, Ingretolli (62’ Ferrara), Morbidelli, Staffa (73’ Tiozzo). A disposizione: Montesi, Cangi, Putrino, Vittori. Allenatore: Marco Schenardi.

Arbitro: Tartarone da Frosinone; Assistenti: Vitaggio da Trapani e Caputo da Benevento.

Marcatori: 21’ Palombi, 53’ Tozzi (V); 86’ Morbidelli (F).

Vuoi la tua pubblicità qui?

Angoli: 5 (V); 6 (F).

Ammoniti: Panella, Crescenzo (V); Berni, Lazzarini (F).

Recupero: 6’ st.

Spettatori: 450 circa.

Note: La Vis Artena torna alla vittoria: 2 a 1 interno contro il Flaminia. La compagine rossoverde di Mister Punzi guadagna 3 punti fondamentali per la corsa alla salvezza. Una buon prestazione per i giocatori della Vis che non hanno concesso nulla, o quasi, alla formazione ospite, fatta eccezione per gli ultimi 10 minuti con i Castellani alla ricerca del pareggio. Le reti della Vis Artena sono arrivate al 21’, direttamente da calcio d’angolo battuto magistralmente da Palombi, al 53’ con Tozzi bravissimo a stoppare in area il cross dell’ottimo Crescenzo e calciare con freddezza davanti al portiere. Numero 9 rossoverde, neo acquisto annunciato in settimana dal Presidente Matrigiani e dal Ds Angelucci, che ha avuto la possibilità di fare doppietta, ma si è fatto parare il calcio di rigore, conquistato da Crescenzo. Nel finale la Vis si è abbassata troppo concedendo campo al Flaminia che ha trovato il gol con un bel calcio di punizione dal limite dell’area calciato da Morbidelli.   

Foto di Roberto Benedetti

LEGGI ANCHE:

Roma, Piazza del Popolo piena: il Capitano Salvini ha il vento in poppa

Tragedia discoteca a Corinaldo(An) in una ressa: 6 morti, 8 feriti gravi

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento