Vuoi la tua pubblicità qui?
03 Agosto 2020

Pubblicato il

Lazio – Cluj 1-0: biancocelesti vincono e qualificazione ancora possibile

di Redazione

Partita gestita bene dai ragazzi di Inzaghi, che rischiano un po' nel secondo tempo ma riescono a portare a casa i tre punti. Ora nell'ultima giornata dovranno vincere e sperare che il Cluj non faccia punti

Stadio Olimpico di Roma! Si affrontano Lazio e Cluj in questa penultima giornata dei gironi dell’Europa League. Lazio che vede la qualificazione lontanissima, Cluj un po’ meno. I biancocelesti dovranno vincere per forza, mentre ai romeni basterà un punto. Inzaghi lascia Immobile, Leiva e Milinkovic a casa, e schiera nel solito 3-5-2 Proto tra i pali, Bastos, Vavro e Acerbi in difesa, Lazzari, Parolo, Cataldi, Luis Alberto e Jony a centrocampo, e coppia d’attacco formata da Correa ed Adekanye.

CRONACA

La Lazio palleggia a centrocampo e studia il Cluj, i romeni rimangono abbastanza arroccati nella loro area di rigore. Al 5’ buona azione di Correa che dopo una serie di dribbling la passa al centro per Adekanye, ma respinge la difesa del Cluj. Al 7’ occasionissima per la Lazio: Acerbi mette dentro, ed Acerbi non ci arriva per poco… calcio d’angolo! La Lazio è messa bene in campo, non fa uscire i romeni dalla loro metà campo, ed ogni tentativo di avanzare viene bloccato. Al 16’ altra occasione per i biancocelesti, con Adekanye pescato da un bel cross di Cataldi, ma il tiro vola alto. Al 24’ GOOOL DELLA LAZIO! Adekanye serve Correa, che entra in area e batte il portiere con un rasoterra preciso!

Vicinissimo al raddoppio Luis Alberto al 31’, con un tiro che finisce a lato di pochissimo. Al 37’ prima occasione limpida per il Cluj, con Djokovic che dalla lunga distanza tira ma la palla si stoppa sul palo. Clamoroso gol sbagliato dalla Lazio al 40’: Luis Alberto lancia Correa che solo davanti al portiere calcia al lato.

Finisce qui il primo tempo, 1-0 per i biancocelesti che hanno controllato senza problemi nei primi 47’ minuti di gioco.

Riinizia bene la Lazio, al 48’ Jony prova la conclusione, con la palla che finisce a lato non di molto. Al 49’ rischio per i biancocelesti: Acerbi interviene su Paun, diventa quasi un tiro ma bravo Proto ad alzarla sopra la traversa. Al 53’ Cluj vicino al gol: Proto fa un miracolo sul primo tentativo dei romeni, dopo ci pensa Bastos a bloccare il secondo tiro. Al 58’ riparte pericolosa la Lazio, con Adekanye che riceve palla in area ma il suo tiro è poco preciso e termina a lato. Buona chance per Correa, che fa tutto da solo e tira, ma la sfera finisce di poco fuori. Sta giocando molto bene Vavro questa sera, e lo dimostra con un altro intervento in chiusura al 62’. Al 64’ prima sostituzione per la Lazio: esce Adekanye ed entra Caicedo. Gol annullato al Cluj al 69’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo, solo che Traoré era in fuorigioco. Gli ultimi 30’ sono caratterizzati da un Cluj sempre più pericoloso ed una Lazio sempre meno attenta. Molti tiri da parte dei romeni, prima Omrani, poi Camora in più occasioni: tutte bloccate da Proto o andate fuori. Tra il 74’ e il 79’ Inzaghi finisce i cambi: entrano Lulic e Patric, escono Luis Alberto e Jony. Al 93’ punizione per il Cluj a causa di un fallo di Lulic, tutti in area, svetta Traoré ma la palla finisce a Lato. Ultima azione di attacco per la Lazio al 94’ con Lazzari che corre ancora tantissimo, crossa al centro e Caicedo non arriva per poco.

Termina 1-0 il match, con la Lazio che vince di misura sul Cluj e mantiene vive le speranze di proseguire nel suo cammino europeo. Purtroppo però, non dipenderà solo da lei: nell’ultima giornata il Cluj non deve fare punti contro un Celtic già qualificato. Si teme il cosiddetto "biscotto", dato che ai romeni basterà un punto.

 

Vuoi la tua pubblicità qui?

TABELLINO

Lazio – Cluj  1-0 (24' Correa)

Europa League 2019/20 – 5ª giornata Gruppo E

Stadio Olimpico di Roma – Giovedì 28 novembre, ore 21:00

LAZIO (3-5-2): Proto; Bastos, Vavro, Acerbi; Lazzari, Parolo, Cataldi, Luis Alberto, Jony; Correa, Adekanye. A disp.: Guerrieri, Alia, Patric, Luiz Felipe, Falbo, Lulic, Caicedo. All.: Inzaghi.

Indisponibili: Marusic, Strakosha
Squalificati: nessuno
Diffidati: nessuno

CLUJ (4-3-3): Arlauskis; Mike, Boli, Burca, Camora; Bordeianu, Djokovic, Culio; Peteleu, Omrani, Paun. A disp.: Fernandez, Pascanu, Deac, Susic, Golofca, Hoban, Traore. All.: Petrescu.

Indisponibili: nessuno
Squalificati: Rondon
Diffidati: Arlauskis

ARBITRO: Ali Palabıyık (TUR)
ASSISTENTI: Serkan Olguncan (TUR) e Çem Satman (TUR)
IV UOMO: Mete Kalkavan (TUR)

Ammoniti: Djokovic al 45', Adekanye al 57', Traoré al 68'

RECUPERO: 2' pt., 4' st.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi