Pubblicato il

Saldi sicuri

Lazio. Saldi invernali dal 5 gennaio, come evitare truffe e acquistare in modo sicuro

di Redazione
Le cinque regole fondamentali per evitare truffe e acquistare in modo sicuro durante i saldi
saldi invernali
Saldi invernali
Vuoi la tua pubblicità qui?

I saldi invernali 2024 sono iniziati il 3 gennaio, nella Valle d’Aosta, in anticipo rispetto le altre regioni italiane. Dalla Lombardia al Lazio, dal Veneto al Piemonte e alla Campania invece si inizierà venerdì 5 gennaio. Dureranno in media 60 giorni. Saranno 15,8 milioni le famiglie che si dedicheranno allo shopping scontato e ogni persona spenderà circa 137 euro, per un giro di affari di 4,8 miliardi di euro. L’acquisto medio a famiglia si attesta a 306 euro. Sono i dati forniti dall’Ufficio Studi Confcommercio.

Le 5 regole fondamentali (Cambi, prova dei capi, pagamenti, prodotti in vendita, indicazioni del prezzo)

Cambi: la possibilità di cambiare il capo dopo che lo si è acquistato è generalmente lasciata alla discrezionalità del negoziante, a meno che il prodotto non sia danneggiato o non conforme (Art. 129 e ss. D.lgs. 6 settembre 2005, n. 206, Codice del Consumo). In questo caso scatta l’obbligo per il negoziante della riparazione o della sostituzione del capo e, nel caso ciò risulti impossibile, la riduzione o la restituzione del prezzo pagato (art. 135 bis del D.Lgs. 206/2005 – Codice del Consumo).

Il compratore è però tenuto a denunciare il vizio del capo entro due mesi dalla data della scoperta del difetto. Per gli acquisti online i cambi o la rescissione del contratto sono sempre consentiti entro 14 giorni dalla ricezione del prodotto indipendentemente dalla presenza di difetti, fatta eccezione per i prodotti su misura o personalizzati (artt. 52 e ss. del D.Lgs. 206/2005 – Codice del Consumo).

Vuoi la tua pubblicità qui?

Prova dei capi: non c’è obbligo. E’ rimesso alla discrezionalità del negoziante.

Pagamenti: le carte di credito devono essere accettate da parte del negoziante e vanno favoriti i pagamenti cashless.

Prodotti in vendita: i capi che vengono proposti in saldo devono avere carattere stagionale o di moda ed essere suscettibili di notevole deprezzamento se non venduti entro un certo periodo di tempo.

Indicazione del prezzo: obbligo del negoziante di indicare il prezzo normale di vendita, lo sconto e, generalmente, il prezzo finale. In tutto il periodo dei saldi il prezzo iniziale sarà il prezzo più basso applicato alla generalità dei consumatori nei 30 giorni antecedenti l’inizio dei saldi (Art. 17 bis D.Lgs. 206/2005 – Codice del Consumo introdotto dal D.Lgs. n. 26/2023 di recepimento della Direttiva UE “Omnibus”).

Le cinque regole sono state curate e stilate dalla Confcommercio e Federazione Moda Italia, riporta l’Adnkronos.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Come evitare le truffe e acquistare in modo sicuro

I saldi invernali sono un periodo in cui molti commercianti offrono sconti sui loro prodotti per attirare clienti durante la stagione fredda. Tuttavia, è importante essere consapevoli di alcune pratiche potenzialmente truffaldine da parte dei commercianti durante i saldi invernali. Ecco alcuni suggerimenti per evitare truffe e acquistare in modo sicuro durante i saldi:

  1. Confronta i prezzi: Prima di effettuare un acquisto, confronta i prezzi dei prodotti che ti interessano con quelli praticati da altri negozi. In questo modo, puoi verificare se l’offerta di sconto è effettivamente conveniente.
  2. Controlla le etichette dei prezzi: Alcuni commercianti possono alzare i prezzi dei prodotti poco prima dell’inizio dei saldi e poi offrire sconti apparentemente allettanti. Assicurati di controllare i prezzi delle etichette prima di acquistare.
  3. Conosci i tuoi diritti: In molte regioni, esistono leggi che regolamentano i saldi e i prezzi scontati. Informati sui tuoi diritti come consumatore, ad esempio il diritto di restituzione o il diritto a ricevere prodotti di qualità.
  4. Attenzione alle contraffazioni: Durante i saldi, potresti trovare prodotti contraffatti o di bassa qualità. Acquista solo da negozi affidabili e rinomati per evitare problemi di questo tipo.
  5. Leggi le recensioni: Prima di effettuare un acquisto online, cerca recensioni dei prodotti e del negozio per assicurarti della loro reputazione e affidabilità.
  6. Fai attenzione alle truffe online: Quando fai acquisti online, verifica che il sito web sia sicuro e legittimo. Non condividere mai informazioni personali o finanziarie su siti sospetti.
  7. Conserva ricevute e documentazione: Tieni sempre le ricevute e la documentazione dell’acquisto in modo da poter fare reclami o resi, se necessario.
  8. Evita gli acquisti impulsivi: Anche se gli sconti possono essere allettanti, prenditi il ​​tempo necessario per valutare se hai davvero bisogno del prodotto prima di acquistarlo.
  9. Leggi le politiche di restituzione: Assicurati di comprendere le politiche di restituzione del negozio in cui stai acquistando in modo da essere preparato nel caso in cui desideri restituire un prodotto.
  10. Sii vigile: Ricorda che non tutti i commercianti sono onesti, quindi mantieni un atteggiamento critico e sii attento a eventuali segnali di truffa.

Seguendo questi suggerimenti e facendo acquisti in modo informato, puoi ridurre il rischio di cadere in truffe durante i saldi invernali e assicurarti di ottenere offerte autentiche e convenienti.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?