Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
23 Gennaio 2022

Pubblicato il

Covid

Lazio, vaccinazioni anche di notte dal 30 dicembre: l’annuncio

di Lorenzo Villanetti
"Ci sono oltre 300mila cittadini senza neanche una dose: questa è una prateria per la diffusione della variante Omicron", spiega D'Amato
Alessio D'Amato
Alessio D'Amato

La Regione Lazio intende proseguire al meglio la campagna vaccinale per contenere la diffusione del virus, in seguito all’aumento dei casi durante le festività natalizie. Si lavora così per incentivare gli oltre 300mila cittadini che ancora non hanno ricevuto nemmeno una dose di vaccino antiCovid. Per questo motivo, e per evitare un’eventuale zona gialla all’inizio del nuovo anno, dal 30 dicembre, nel Lazio, si somministreranno i vaccini anche la notte.

“Vaccineremo anche di notte”

L’annuncio è arrivato dall’Assessore Regionale alla Sanità, Alessio D’Amato, il quale ha affermato: “Ci sono ancora oltre 300mila cittadini nel Lazio senza neanche una dose di vaccino. E questa è una prateria per la diffusione della variante Omicron. Noi vaccineremo anche di notte a partire dal 30 dicembre“.

Ecco dove

Le vaccinazioni avverranno “negli hub di Roma Termini, Fiumicino aeroporto lunga sosta, Eur piazzale Quadrato della Concordia, Tor Vergata Le Vele e palasport di Tivoli. È probabile, come diciamo da tempo, che il Lazio passi in giallo con il nuovo anno. Questo deve portare sempre di più ad essere prudenti e vaccinarsi. Le regole della quarantena – aggiunge – sono una materia assolutamente tecnica e di sorveglianza epidemiologica, devono essere gli scienziati ad indicare la linea”.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo