Vuoi la tua pubblicità qui?
31 Luglio 2021

Pubblicato il

Le parole di Inzaghi alla vigilia di Lazio – Frosinone

di Redazione

Ancora alla ricerca della prima vittoria stagionale, la Lazio si prepara ad affrontare i ciociari

Lazio-Frosinone, meno uno. Alle 14.30 è andata in scena la conferenza di presentazione del match in programma domani alle 20.30 allo Stadio Olimpico. Oggi pomeriggio la rifinitura anti-Frosinone: Inzaghi vuole ricominciare da qui.
Sono state settimane intense per la Lazio, quelle che hanno caratterizzato la prima e la seconda giornata di campionato. Dopo l'amara rimonta subita in casa contro il Napoli, è arrivato il secondo KO, fuori casa con la Juventus. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

La Lazio ora cerca i primi tre punti in campionato e non ci sono motivi per non aspettarsi una vittoria proprio domenica sera. Perchè, sebbene le due sconfitte siano state dure da digerire per Immobile e compagni, i biancocelesti hanno perso contro le due forze indiscusse del torneo nonchè la prima e la seconda classificata dello scorso campionato. Come sottolineato dal tecnico in sala stampa, con il Frosinone i biancocelesti non dovranno sbagliare a sottovalutare l'avversario per cercare di smuovere la classifica.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Per questo il mister Inzaghi si affiderà con tutta probabilità agli stessi undici scesi in campo con la Juve. Strakosha tra i pali, davanti a lui Wallace promosso dopo la sfida di Torino e quindi confermato al fianco di Acerbi e Radu. Marusic e Lulic i due esterni, Parolo e Milinkovic mezzali ai lati di Leiva. Badelj e Correa dalla panchina. Non è in discussione il posto in regia e nemmeno quello sulla trequarti: Luis Alberto scorterà Immobile nonostante non sia stato brillante nelle prime uscite ufficiali. Dai loro colpi passano le vittorie della Lazio.

Guai inoltre a pensare all'Europa League (Lazio sorteggiata con Marsiglia, Eintracht e Apollon Limassol) per Inzaghi: "C'è tempo, abbiamo prima due gare di campionato, poi faremo l'esordio europeo".

In chiusura di conferenza arrivano da segnalare le condoglianze di mister Inzaghi per la scomparsa di Mario Facco, ex difensore ai tempi dello storico scudetto della Banda Maestrelli nel '74 e personaggio storico nell'ambiente Lazio.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento