Vuoi la tua pubblicità qui?
29 Luglio 2021

Pubblicato il

Lite per viabilità a Terracina rischia di finire a coltellate

di Redazione

Denunciato un 30enne che aveva minacciato un uomo davanti a molti cittadini sgomenti per quanto stava accadendo

Nella mattinata di ieri gli Agenti del Commissariato di Terracina hanno eseguito una serie di perquisizioni conseguenti ad un grave episodio verificatosi lo scorso 22 luglio quando, in pieno centro cittadino, a seguito di una lite per motivi di viabilità, un individuo aveva minacciato un altro brandendo un coltello a serramanico. Nella circostanza vi è stata anche una colluttazione tra le parti che, per mera fortuna, non ha avuto conseguenze drammatiche. L’episodio narrato, avvenuto in pieno giorno ha originato molta preoccupazione tra i cittadini, che avevano assistito alla scena.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Le immediate ricerche volte al rintraccio del veicolo con il quale si era allontanato l’uomo armato di coltello non avevano avuto alcun esito, atteso che l’uomo aveva fatto perdere le proprie tracce. Le successive indagini svolte dalla Squadra di Polizia Giudiziaria della Polizia di Stato del Commissariato di Terracina hanno consentito l’acquisizione di importanti elementi che hanno permesso di indirizzare le ricerche nei confronti di specifici personaggi, arrivando all’attività eseguita ieri.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Le perquisizioni che hanno avuto esito positivo quando, all’interno di un’autovettura in uso ad un trentenne pregiudicato di origini campane e attualmente domiciliato a Terracina, è stata rinvenuta l’arma da ricercare, unitamente ad altri indizi concordanti circa la piena responsabilità dell’uomo per i fatti in argomento. Lo stesso è stato denunciato in stato di libertà per i reati di minaccia aggravata e porto abusivo di arma atta ad offendere.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento