Vuoi la tua pubblicità qui?
18 Aprile 2021

Pubblicato il

Maltempo a Pomezia: lunedì scuole chiuse per ulteriori verifiche

di Redazione

Il Comune ha già programmato importanti interventi di ripristino che dureranno diversi giorni

Lunedì le scuole di Pomezia resteranno chiuse in via precauzionale per ulteriori verifiche e lavori di ripristino sulle strutture colpite. Appena concluso il sopralluogo dei tecnici comunali, alla presenza del sindaco e dell’assessore ai Lavori, Pubblici, Federica Castagnacci, sulle strutture scolastiche piu’ colpite dal maltempo delle scorse ore.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Ingenti invece i danni sui plessi scolastici di Torvaianica in via Carlo Alberto Dalla Chiesa, che ospitano le classi elementari dell’Istituto Comprensivo Pestalozzi, spiega la nota. Inagibile il locale mensa del plesso 1, divelte alcune porte e finestre di entrambi gli edifici, colpiti i pannelli solari e il controsoffitto, e il lucernario.

Immediato l’intervento dei tecnici che sono già al lavoro per riparare i danni. Colpita anche la struttura della scuola dell’infanzia di via Vinci a Martin Pescatore, continua la nota. Su questi edifici il Comune ha già programmato importanti interventi di ripristino che dureranno diversi giorni durante i quali le attivita’ didattiche saranno riorganizzate per limitare il piu’ possibile i disagi per le famiglie, di cui sara’ data comunicazione nella mattina di lunedi’.

A Pomezia, l’unica struttura scolastica danneggiata dal maltempo è stata la primaria di via Cincinnato dove è crollato uno dei muri di recinzione, già messo in sicurezza. “Una vera e propria calamità naturale ha colpito la nostra città soprattutto nella zona del litorale- ha dichiarato il Sindaco Adriano Zuccalà– Pochi minuti dopo l’allerta meteo abbiamo subito attivato le squadre di intervento, aperto il C.O.C. (Centro Operativo Comunale) e avviato tutte le procedure di sicurezza. Il centro operativo rimarra’ attivo fino al cessare dell’emergenza e al ripristino delle condizioni di sicurezza. Ringrazio la Polizia Locale, gli uffici comunali, i Vigili del Fuoco e la protezione civile che stanno dando il massimo.

Sono in corso le attività di messa in sicurezza delle strade e dei parchi pubblici più colpiti. Stiamo lavorando al fine di limitare i disagi per le famiglie e per l’intera cittadinanza”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

(Com/Mtr/ Dire) 

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento