Vuoi la tua pubblicità qui?
17 Maggio 2021

Pubblicato il

Omicidio a Montecompatri, 49enne ucciso brutalmente a colpi di spranga

di Redazione

Una lite per futili motivi avrebbe scatenato la furia omicida dell'assassino

Un omicidio si è consumato nella notte tra venerdì e sabato scorsi. Un uomo è stato ucciso brutalmente a colpi di spranga. Il fatto è avvenuto in una casa di campagna, nel territorio di Montecompatri (Rm), e l'esecutore materiale dell'omicidio è stato individuato e fermato ieri mattina in un locale occupato da senza fissa dimora. L'omicida ha 47 anni ed è di nazionalità romena.

La vittima, un romeno di 49 anni, viveva in via Santa Maria La Quinta a Montecompatri, con altri connazionali.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Secondo la ricostruzione degli investigatori, una lite per futili motivi tra i due avrebbe scatenato la furia omicida dell'assassino, che, in base al racconto di un testimone, avrebbe prima dato un pugno in faccia al connazionale e successivamente lo avrebbe colpito più volte con una spranga di ferro in testa, per darsi infine alla fuga.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Colonna, che hanno trovato il corpo a terra, senza vita, del 49enne. La caccia all'uomo è subito scattata, e ieri mattina è stato rintracciato e quindi arrestato.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento