Vuoi la tua pubblicità qui?
14 Luglio 2020

Pubblicato il

Le novità

Ordinanza Regione Lazio con le nuove disposizioni dal 4 maggio. Scarica qui

di Redazione

Nuova ordinanza presidenziale per la Regione Lazio che stabilisce una serie di nuove norme da seguire da lunedì 4 maggio 2020

Donna senza mascherina su bus
Donna senza mascherina su bus

Nuova ordinanza presidenziale per la Regione Lazio che, al netto della normativa del Governo, stabilisce una serie di nuove norme da seguire da lunedì 4 maggio.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Le norme riguardano il distanziamento sociale sia all’interno delle Amministrazioni Comunali, sia nelle aziende.

L’adozione da parte dei Comuni di provvedimenti per la programmazione degli orari. Riguarda i servizi urbani e le attività commerciali, allo scopo di coordinare e armonizzare i flussi di carico del Trasporto Pubblico.

Inoltre nell’ordinanza vengono specificate alcune modalità. Le modalità di utilizzo del Trasporto Pubblico Locale, compreso quello afferente i taxi.

Nell’ordinanza vengono specificate anche altre modalità: entrate ed uscite con flussi differenziati, posti a sedere marcati. Inoltre mascherine sempre indossate all’interno dei luoghi chiusi e dei mezzi del pubblico servizio.

Novità anche per quanto riguarda le attività commerciali (quelli afferenti le categorie ATECO che hanno possibilità di riapertura).

Vuoi la tua pubblicità qui?

Attività che potranno rimanere aperte non oltre le 21.30, fatta esclusione delle farmacie, parafarmacie, aree di servizio e pubblici esercizi per attività di asporto.

Lunedì 4 maggio sarà una data che gli italiani ricorderanno a lungo.

Non è ancora possibile fare progetti arditi, per il momento dovremo accontentarci di poterci muovere e riprendere la consuetudine di incontrare gli affetti familiari che sono stati troppo a lungo lontani da noi.

Riapriranno anche alcune attività commerciali che daranno alle nostre città, ai nostri quartieri un volto sempre più vicino a quello che conosciamo così bene.

L’augurio è che presto riaprano tutte le imprese, sarà il segno di una ritrovata fiducia e soprattutto i nostri sentimenti sono pronti ad accogliere la notizia che il nemico invisibile di queste settimane, ormai disarmato, porti via le nostre paure.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi