Vuoi la tua pubblicità qui?
02 Dicembre 2020

Pubblicato il

Scuole Regione Lazio

“Posticipare apertura scuole”, molte le richieste dei presidi alla Regione Lazio

di Redazione

"Se c'è qualcuno che intende posticipare l'apertura delle scuole lo dica" (Ministro Azzolina)

scuole lazio deroghe

“Come abbiamo già affermato ieri, sono molti i dirigenti scolastici che stanno continuando a scrivere alla Regione Lazio, nello specifico all’assessore Di Berardino. I presidi chiedono di valutare la possibilità di posticipare l’apertura delle scuole a dopo il referendum e le elezioni amministrative.

Posticipare inizio a dopo referendum ed elezioni

Quindi a dopo il 20 e 21 settembre, data in cui si terranno le rispettive votazioni. Oltre a loro ci sono molti amministratori locali ad aver avanzato la stessa proposta.

Auspichiamo che il presidente Zingaretti tenga in considerazione questa realtà e soprattutto le istanze che arrivano dai territori e dal mondo della scuola, al fine di poter garantire la massima sicurezza per gli studenti, le loro famiglie e il personale”. Lo dichiara, in una nota, il consigliere di Fratelli d’Italia della Regione Lazio, Antonello Aurigemma.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Azzolina: Se qualcuno vuole posticipare lo dica

Le famiglie “hanno tutto il diritto di organizzarsi” rispetto alla ripresa dell’anno scolastico, quindi “se c’è qualcuno che intende posticipare l’apertura delle scuole lo dica”. Lucia Azzolina, ministro dell’Istruzione, lo dice intervevendo alla Festa del Fatto quotidiano. (Dire)

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento