Vuoi la tua pubblicità qui?
27 Novembre 2022

Pubblicato il

Rdc non spettante

Reddito di cittadinanza, carabinieri sventano truffa da 12 mila euro a Formia

di Alice Capriotti
La coppia per ottenere il sussidio non ha dichiarato all'INPS le informazioni necessarie sui propri conviventi e familiari
Reddito cittadinanza

I Carabinieri del Nucleo Radio Mobile hanno scoperto una coppia residente a Formia, in provincia di Latina, che da circa un anno percepiva indebitamente il Reddito di Cittadinanza. La truffa li ha portati a ottenere fino a 12 mila euro. L’uomo e la donna, rispettivamente di 47 e 42 anni, sono stati denunciati.  

Le indagini dei Carabinieri

L’operazione è entrata a far parte delle più ampie indagini della Compagnia dei Carabinieri di Formia che mirano a prevenire i reati contro il patrimonio. Dopo numerose ricerche i militari dell’Arma hanno raccolto tutti gli elementi e le prove a carico dei due soggetti, sottoponendoli al vaglio dell’Autorità Giudiziaria di Cassino.

La truffa

La coppia per riuscire a ottenere il “Reddito di Cittadinanza” non ha più comunicato all’INPS le informazioni necessarie allo stato detentivo proprio o dei familiari conviventi. Il denaro ricevuto non era poco. Si tratterrebbe di 5.450 euro per il periodo compreso tra marzo e settembre 2022, mentre hanno percepito circa 6.877,58 euro per il periodo tra ottobre 2021 e aprile 2022.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo