Vuoi la tua pubblicità qui?
07 Dicembre 2022

Pubblicato il

Spari sul litorale laziale

Paura ad Anzio, cinque colpi contro un 50enne. Seconda sparatoria in un giorno

di Alice Capriotti
Gli inquirenti stanno indagando su entrambi i casi per comprendere se siano collegati tra di loro
Polizia Scientifica

Nel comune di Anzio, in provincia di Roma, il 15 novembre 2022 un uomo di 50 anni è stato colpito da tre colpi di arma da fuoco esplosi in strada. Nella notte precedente nella stessa cittadina un ragazzo mentre rientrava a casa è rimasto ferito da un colpo di arma da fuoco.

Il primo episodio

Secondo le prime ricostruzioni della Polizia di Stato, il 50enne si trovava in Corso Italia, nota zona di spaccio del comune sul litorale laziale. Dopo essere uscito dalla propria abitazione il 50enne è rimasto vittima di un agguato da parte di tre uomini. Stando a quanto riportato da alcuni organi di stampa, verso l’uomo sarebbero stati esplosi cinque colpi di pistola, tre dei quali andati a segno mentre cercava di fuggire, ferendolo alla gamba, alle spalle e al collo.

Giunti sul posto gli agenti del Commissariato di Anzio hanno trovato l’uomo in una pozza di sangue; i soccorsi del 118 lo hanno trasportato in gravi condizioni agli Ospedali Riuniti di Anzio – Nettuno. Al momento non sembrerebbe essere in pericolo di vita.  

Sul luogo degli spari si sono portati anche gli agenti della Polizia Scientifica per effettuare un sopralluogo, mentre altri investigatori hanno ascoltato i racconti dei testimoni presenti al momento della sparatoria.

La seconda vicenda

Poche ore prima un altro agguato ha sconvolto sempre le strade della città di Anzio. Secondo le prime informazioni un cittadino italiano è stato ferito alle gambe mentre rientrava a casa. L’uomo è stato soccorso dal personale sanitario del 118 e quindi trasportato d’urgenza in ospedale. 

Le indagini

Le indagini sono affidate ai Carabinieri e alla Polizia di Stato. Gli inquirenti mantengono il più stretto riserbo sull’andamento delle stesse mentre stanno verificando se vi fosse un possibile nesso tra i due episodi.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo