Vuoi la tua pubblicità qui?
18 Maggio 2022

Pubblicato il

Rissa Sgarbi-Mughini al Costanzo Show: sulla guerra in Ucraina o vecchie ruggini?

di Redazione
Vittorio Sgarbi e Giampiero Mughini stavano per suonarsele al Maurizio Costanzo Show, attimi furibondi in studio
rissa Mughini e Sgarbi al Costanzo show
Vuoi la tua pubblicità qui?

Vittorio Sgarbi e Giampiero Mughini stavano per suonarsele al Maurizio Costanzo Show.

Almeno secondo quanto rivela Dagospia, che pubblica anche alcune foto di quegli attimi furibondi. La sventata rissa sarebbe avvenuta ieri mattina 3 maggio, durante le registrazioni della puntata, al Teatro Parioli di Roma. Sgarbi sarebbe addirittura finito a terra a causa di una spinta di Mughini. La rivista mostra una Iva Zanicchi di ghiaccio e il giornalista Giuseppe Cruciani che cerca di dividere i due pugili da salotto televisivo.

rissa Mughini e Sgarbi al Costanzo show

Vittorio Sgarbi ha raccontato la sua versione dei fatti al Corriere della sera: “È la seconda volta che, sempre lui, vuole passare alle mani. Io sono un noto polemista verbale, ma mi fermo a quello, fosse anche per un senso estetico”. Il critico d’arte ha spiegato che tutto sarebbe nato da una riflessione di Al Bano, “che suscitava qualche mormorio in platea in cui in pratica non sconfessava Putin. A quel punto volevo rovesciare sul piano dialettico la situazione dicendo che il problema non era tanto Al Bano che non poteva più andare a cantare in Russia ma i tanti artisti e sportivi russi che non possono esibirsi qui, in Italia”.

A quel punto, però, sarebbe intervenuto Giampiero Mughini, che “ha risposto ricordando Sala che aveva chiesto al direttore Gergiev di rinnegare Putin per poter dirigere alla Scala. Ho ribattuto e Mughini si è alzato per venire a picchiarmi… Io mi sono rovesciato sulla sedia”.

Sgarbi-Mughini, quella pace posticcia

Alla fine, convinti dallo sforzo paciere di Maurizio Costanzo, ci sarebbe stata una stretta di mano, una tregua poco autentica richiesta dal conduttore: “Abbiamo fatto una sceneggiata perché Costanzo ha detto che se non riuscivamo a fare pace noi come si poteva sperare nella pace tra Russia e Ucraina, quindi abbiamo accettato a malincuore. Mughini, però, invece di darmi la mano ha allungato un pugno chiuso” ha detto Sgarbi.

Mughini ha invece ammonito Dagospia: “Le foto che hai pubblicato non danno conto di quanto avvenuto. Tra noi due si è solo trattato di diverse sfumature di pensiero e parola, e semmai di tono della voce, relativamente alla questione della guerra in Ucraina”.

Non sappiamo se in televisione assisteremo alle scene descritte, se saranno censurate o almeno tagliate.

Ciò che sappiamo è che “Sgarbi e Mughini erano reduci da altre zuffe, l’ultima era andata in scena nell’estate del 2019 negli studi di Stasera Italia. All’epoca fu la crisi di governo del Conte 1 ad accendere la miccia”, riporta il blog di tv. Un’antica ruggine e diversi screzi nel rapporto tra i due, un tempo amici. Che non si stimino reciprocamente più di quanto non vogliano ammettere?

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?