Vuoi la tua pubblicità qui?
17 Settembre 2021

Pubblicato il

Arresto

Roma Acilia, arrestato ex calciatore 32enne in possesso di 26 chili di cocaina

di Redazione
In una intervista di fine stagione 2020 diceva: "Sinceramente mi sento bene, sono carico, non vedo l'ora di cominciare"
calciatore acilia cocaina
Carabinieri di Acilia (Foto di repertorio)

Sognava un futuro nel mondo del calcio, il romano di 32 anni arrestato dai Carabinieri perché trovato in possesso di 26 chili di cocaina. La droga sequestrata in una casa ad Acilia, quartiere di Roma, avrebbe fruttato oltre 5 milioni di euro. Nel curriculum calcistico del calciatore arrestato, con il ruolo di centrocampista, anche un passato nell’under 19 della Lazio, ed esperienze da professionista.

Calciatore professionista

Giocatore della primavera biancoceleste, venne inserito nella Lista B della Champions League del 2007/08. Nel 2008, ceduto al Prato in Seconda Divisione, in seguito ha militato nel Prato, nel Pavia, nella Lupa Roma e nella Campus Eur 1960, sua ultima squadra.

“Voglio ripartire alla grande”

In una intervista di fine stagione 2020 diceva: “Sinceramente mi sento bene, sono carico, non vedo l’ora di cominciare. Di solito in questo periodo spegnevo nella mia testa l’interruttore del calcio, ma stavolta non è così, anzi: per la prima volta nella mia carriera mi sto allenando a luglio con un personal trainer che mi segue. Voglio ripartire alla grande”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

(Ago/ Dire) 

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo