Vuoi la tua pubblicità qui?
30 Novembre 2022

Pubblicato il

Roma, chiusa metro Flaminio: soldatessa trovata morta nei bagni

di Eleonora Cantini
Intorno alle 8:30 una soldatessa dell'esercito è stata trovata morta nei bagni della metro a seguito di un colpo di pistola: ipotesi suicidio e chiusa Metro Flaminio

Una soldatessa dell’esercito italiano della Brigata Garibaldi, impegnata nell’operazione Strade Sicure, si è uccisa stamattina intorno alle 8:30 nei bagni della stazione metro Flaminio (linea A).

L’ipotesi più accreditata al momento è il suicidio, infatti sembra che la soldatessa abbia usato la pistola di servizio per togliersi la vita.

Sul posto sono subito intervenuti i Vigili del Fuoco e le Forze dell’Ordine: purtroppo per la soldatessa non c’è stato niente da fare e i soccorritori hanno solo potuto constatarne il decesso.

Militari dell’Esercito, Carabinieri, Polizia di Stato e agenti della Polizia Locale del Gruppo Parioli sono tutt’ora a lavoro per svolgere i rilievi scientifici e tutti gli accertamenti del caso.

Chiusa la metro Flaminio

Per consentire le operazioni di soccorso, la stazione Flaminio della metro A è stata chiusa: Atac ha informato i passeggeri che è in corso un intervento delle forze dell’ordine e che i treni transitano senza fermarsi.

In alternativa i pendolari sono invitati a usare le stazioni limitrofe di Spagna o Lepanto.

Ci sono stati moltissimi disagi per i passeggeri: la stazione Flaminio è una delle più affollate di Roma perché vicinissima a Villa Borghese, Piazza del Popolo, al centro storico e alle vie dello shopping.

Disagi anche per tutti i pendolari che quotidianamente si servono della stazione Flaminio per poi prendere la tratta ferroviaria Roma-Viterbo.

Un caso analogo a Barberini

La triste vicenda di stamani riporta alla mente un fatto accaduto a Febbraio 2018 nella stazione metro Barberini: anche in quel caso un militare del Primo Reggimento Bersaglieri di Cosenza si suicidò all’interno dei bagni della metro con la propria pistola di ordinanza.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?