27 Ottobre 2021

Pubblicato il

Roma, donna urla in strada. Arriva la Polizia ma era una fiction

di Redazione
In via Treviso cittadini allarmati per le urla di una donna ma si trattava delle riprese della fiction "Immaturi"

Hanno sentito urlare una donna e, molto probabilmente memori della recente tragedia di Sara di Pietrantonio, uccisa dal suo ex ragazzo senza che alcuni automobilisti presenti in quei drammarici momenti avessero allertato le Forze dell'Ordine, hanno deciso di agire. Una decisione saggia e ispirata dal senso civico ma in questo caso non vi era nessuna situazione di pericoloso, trattandosi di un'attrice che stava recitando. I fatti – raccontati da "Il Messaggero" – sono avvenuti in via Treviso, a pochi passi dalla fermata della metro B Policlinico.

Alcuni residenti hanno allertato la Polizia dopo aver udito le urla di una donna, temendo un nuovo episodio di violenza. Una volante è quindi partita a sirene spiegate ma ben presto si è scoperto il malinteso: erano in corso le riprese della fiction "Immaturi" e dunque la donna che urlava in preda al panico era soltanto un'attrice. I poliziotti hanno anche accertato che il cast era in possesso delle autorizzazioni per le riprese. Un falso allarme, per fortuna.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Ma, al di là dell'equivoco, è giusto sottolineare la prontezza e la sensibilità dei residenti che si sono rivolti alla Polizia, temendo un episodio di violenza. Un comportamento che in molti dovrebbero imitare.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo