Pubblicato il

Roma, sequestrati stand mercatino Piazza Navona: violate norme sicurezza

di Redazione
Denunciato il responsabile tecnico che ne aveva certificato la regolarità. Dieci su trentadue i banchi sui quali sono stati riscontrati diversi illeciti
Vuoi la tua pubblicità qui?

Violazioni rispetto al piano di sicurezza hanno portato questa mattina alla temporanea chiusura della manifestazione natalizia di piazza Navona da parte degli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale con relativo sequestro dei banchi. Denunciato il responsabile tecnico che ne aveva certificato la regolarità. Dieci su trentadue i banchi sui quali sono stati riscontrati diversi illeciti.

In particolare gli oltre cento vigili impegnati hanno constatato il mancato rispetto della normativa europea sull'omologazione di 600 giocattoli, senza il marchio CE e messi sotto sequestro, utilizzati come premi in alcuni banchi di spettacolo viaggiante. La struttura al centro della piazza, destinata ad attività ludiche, è risultata priva del certificato di prevenzione incendi e degli estintori, per cui si è proceduto a denunciare la titolare, una italiana di 55 anni. In totale sono state elevate circa 30mila euro di sanzioni.  (Adnkronos)

Vuoi la tua pubblicità qui?

LEGGI ANCHE:

Roma, venerdì 13 dicembre chiuse scuole, cimiteri e parchi per maltempo

Roma, Casal Bruciato, riscaldamenti spenti nelle case popolari, roghi e grida

Linea Roma-Nettuno, circolazione treni cambia per edificio pericolante ad Anzio

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?