01 Marzo 2021

Pubblicato il

Ancora gialla

Roma, via del Corso: molti romani a passeggio nella via dello shopping e strùscio

di Redazione

Molti hanno scelto di andare in centro per compiere il rituale della passeggiata di fine settimana

via del corso coronavirus
Via del Corso, Roma (Foto Annette)

Nel Lazio sabato 30 gennaio è l’ultimo giorno di zona arancione, dopodiché da domenica 31 la regione torna a essere gialla. A Roma, via del Corso è la strada dello shopping e dello strùscio per antonomasia. La parola strùscio deriva dallo strusciare dei piedi sul fondo stradale o dallo strusciarsi delle persone tra loro, nell’affollamento delle passeggiate.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Un tempo su via del Corso, durante il carnevale romano, si svolgevano le corse dei cavalli, corse carnevalesche, appunto.

Tornando ai nostri giorni, oggi, come un normale sabato prefestivo sono state tante le persone che hanno percorso la via che collega piazza Venezia a piazza del Popolo, nonostante le norme anti assembramento. Molti hanno scelto di andare in centro per vedere le vetrine e compiere il rituale della passeggiata di fine settimana.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Alcuni hanno manifestato la loro gioia, un senso di liberazione per il passaggio alla zona gialla. Tutti comunque sembravano in fremente attesa della giornata di domenica che inaugurerà un periodo con misure meno stringenti per il contenimento del Coronavirus.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento