Vuoi la tua pubblicità qui?
29 Luglio 2021

Pubblicato il

Roma, via della Mercede: si fingeva cliente del B & B per rubare

di Redazione

Arrestato 23enne ucraino senza fissa dimora mentre rubava in un Bed and Breakfast

Nel corso di un servizio di controllo del territorio finalizzato al contrasto dei reati predatori, i Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno arrestato un 23enne ucraino, senza fissa dimora e con precedenti, con l’accusa di furto aggravato.

Approfittando della momentanea assenza del titolare di un bed & breakfast di via della Mercede, l’uomo si è introdotto al suo interno seguendo alcuni clienti, fingendo di essere lui stesso ospite della struttura.

Rimasto solo, dopo aver forzato i cassetti della scrivania dell’area reception, si è impossessato del timbro e dei documenti della struttura ricettiva, di denaro contante, di prodotti alimentari e di altro materiale in uso agli addetti alla ricezione del pubblico.

Vuoi la tua pubblicità qui?

I Carabinieri – che lo avevano già notato in strada mentre si aggirava in atteggiamento sospetto e che avevano deciso di seguirne gli spostamenti – lo hanno “pizzicato” con le mani nel sacco.

Bloccato il ladro, i Carabinieri hanno rintracciato il titolare, a cui hanno riconsegnato l’intera refurtiva.

L’arrestato è stato portato in caserma e trattenuto nelle camere di sicurezza, in attesa del rito direttissimo.

 

Roma, Vescovio: rapinatore di farmacie travestito da postino

Sequestrati 49 milioni di fondi per la Lega. Salvini: ‘Sono tranquillo’

Blitz antidroga a Prima Porta e a Formello. 2 Arresti

 

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento