Vuoi la tua pubblicità qui?
30 Novembre 2022

Pubblicato il

Roma, violenza sessuale: 34enne stupra due studentesse straniere. Arrestato

di Cristina Accardi
Due studentesse straniere in rientro presso il loro alloggio universitario hanno subito atti sessuali violenti
Auto della Polizia

34enne arrestato per violenza sessuale nei confronti di due studentesse straniere. Secondo la denuncia delle due ragazze e le affermazioni di altri testimoni, gli stupri sarebbero avvenuti il 14 ottobre in viale Trastevere, vicino agli alloggi dell’Università John Cabott, dove le due vittime studiavano.

Violenza sessuale: 34enne stupra due studentesse

Durante la deposizione della denuncia una delle due ragazze ha raccontato ai poliziotti di aver trascorso la serata in un locale a Trastevere insieme a una sua amica, con cui coabitava. Intorno all’una di notte le due ragazze hanno deciso di tornare alla residenza universitaria prendendo un taxi.

Tuttavia, una volta scese dall’autovettura una delle ragazze ha accusato un malore. In quel momento Antonio Macrì, l’uomo accusato di violenza e anch’esso un tassista, si trovava nei pressi dell’Università e approfittando del malore ha raggiunto le ragazze alle spalle e le ha costrette a subire atti sessuali.

L’uomo è stato identificato dai filmati delle videocamere di sorveglianza, grazie anche al filmato fatto dalle studentesse quando sono riuscite a darsi alla fuga dopo l’aggressione.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?