Vuoi la tua pubblicità qui?
10 Luglio 2020

Pubblicato il

Segni, sequestro e chiusura attività al centro commerciale località Monterosso

di Redazione

Un'operazione congiunta, tra Polizia Locale e Carabinieri Forestali, ha portato alla chiusura definitiva dell'attività commerciale

Attività posta sotto sequestro e chiusura definitiva. E’ il risultato dell’operazione messa in campo questa mattina, giovedì 7 novembre 2019, dalla Polizia Locale di Segni, congiuntamente ai Carabinieri Forestali di Segni, su delega della Procura della Repubblica, al centro commerciale in località “Monterosso”, in via Casilina tra Colleferro e Anagni sul territorio di Segni. Dunque, oggi giunge a conclusione un’attività investigativa iniziata nel 2013, che ha portato al sequestro di 4mila metri quadrati di attività commerciale, più altri fabbricati adibiti ad abitazioni e garage adiacenti alla struttura. Inoltre, sono state denunciate 4 persone tra proprietari e amministratori di società immobiliari. Sul posto presenti anche i tecnici della prevenzione della Asl RM5, i quali hanno riscontrato diverse violazioni delle norme di sicurezza e hanno provveduto a elevare i relativi verbali di violazione.

Vuoi la tua pubblicità qui?

La Polizia Locale di Segni, agli ordini del Comandante Stefano Gallo, e i Carabinieri Forestali di Segni, agli ordini del Maresciallo Francesco Alessandro, già nella mattinata di venerdì 27 Settembre 2019 avevano accertato violazioni edilizie e abbandono di rifiuti speciali e avevano sequestrato un immobile e denunciato tre persone al centro commerciale in via Casilina. Ulteriori violazioni edilizie, oltre alla violazione di sigilli su opere già poste sotto sequestro, erano state notificate nella mattinata dell’11 ottobre 2019 successivo.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi