Vuoi la tua pubblicità qui?
18 Aprile 2021

Pubblicato il

Indagine in corso

Sembra suicidio la morte di Antonio Dell’Omo, il carabiniere consigliere a Labico. Aveva ricevuto minacce

di Redazione

Antonio Dell'Omo nell'agosto del 2019 ricevette una missiva con proiettili e pesanti minacce di morte indirizzate a lui e alla famiglia

Antonio Dell'Omo
Antonio Dell'Omo, maresciallo dei carabinieri e consigliere comunale a Labico (Roma)

Sembra suicidio la morte di Antonio Dell’Omo, 40 anni, consigliere del Municipio di Labico, in provincia di Roma. Dell’Omo prestava servizio come maresciallo capo nella stazione dei Carabinieri di Tor Tre Teste a Roma, ed è stato trovato senza vita a Foce Verde, frazione di Latina.

Vuoi la tua pubblicità qui?

L’uomo presenta una ferita da arma da fuoco al capo. Accanto al corpo vi era la pistola d’ordinanza del militare, e ciò lascia presumere che si sia tolto la vita con un colpo diretto alla testa. Ma è prematuro trarre delle conclusioni perché gli inquirenti ancora devono ricostruire la dinamica dell’accaduto.

Il fatto è avvenuto intorno alle 16:30. Un passante si sarebbe accorto del corpo privo di vita del militare nella zona sotto al ponte di strada Valmontorio, nell’area della foce del canale Mascarello.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Sul caso sta indagando la Squadra mobile di Latina e la Procura pontina. Antonio Dell’Omo, originario della provincia di Napoli, nel 2017 era stato candidato sindaco al comune di Labico nella Lista Tradizione e Progresso. Entrò in consiglio come consigliere di opposizione.

Le minacce di morte

Il consigliere nell’agosto del 2019 ricevette una missiva con pesanti minacce di morte indirizzate a lui e alla sua famiglia, con aggiunta di proiettili. E’ una pista evidentemente già aperta e che gli inquirenti seguiranno.

Il Sindaco di Labico

“Sono davvero scosso dalla notizia della prematura scomparsa del Consigliere Antonio Dell’Omo. Davvero non ci sono parole. Condoglianze alla famiglia”. Così il post su Facebook del sindaco di Labico, Danilo Giovannoli, rimasto attonito dalla terribile notizia.

“Con grande rammarico abbiamo appreso la brutta, bruttissima e inaspettata notizia della prematura scomparsa del Consigliere Antonio Dell’Omo. Una notizia che lascia tutti molto scossi. Alla famiglia vanno le condoglianze dell’intera amministrazione Comunale”, riporta la pagina Facebook del Comune di Labico.

Labico (Rm): Antonio Dell’Omo riceve missiva con minacce di morte e proiettili

Vincenzo Muccioli, capro espiatorio per una psichiatria che ancora oggi usa la violenza

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento