Vuoi la tua pubblicità qui?
16 Maggio 2021

Pubblicato il

Sequestrati gli immobili della camorra

di Redazione

Operazione "Domus Area" eseguita dalla Guardia di Finanza

Con l'operazione "Domus Area" scattata ieri, la Guardia di Finanza ha sequestrato tra Guidonia, Mentana, Fonte Nuova e Monterotondo 152 proprietà immobiliari, tra villette a schiera e palazzine riconducibili alla cellula "laziale" del clan camorristico dei Mallardo, che ripuliva i guadagni delle attività illecite investendo sul mattone nel quadrante di territorio della provincia di Roma Nord Est. Grazie alle dichiarazioni di alcuni collaboratori di giustizia, che hanno raccontato dell'esistenza di una cellula della camorra legata ai Mallardo operante nel Lazio, le indagini iniziate nel 2013, hanno portato a scoprire una grande attività di riciclaggio e investimenti in modo particolare nel settore edilizio grazie all'appoggio di prestanome e con un sistema di accensione di mutui, con i quali gli associati del clan si ben confondevano insediandosi nelle attività economiche legali del territorio.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento