Calcio

Serie A, Lazio beffata nel finale: all’Olimpico passa il Milan 1 a 2

La Lazio non riesce a trovare punti per continuare ad inseguire il sogno europeo. A Roma vince il Milan nel finale.

Lazio-Milan, foto Claudio Pasquazi
Lazio-Milan, foto Claudio Pasquazi

La partita

Pronti, via e Lazio subito in vantaggio. Come contro il Torino, è Sergej MilinkovicSavic a servire un cross perfetto, con Immobile che non perdona e batte Maignan. Il Milan prende il possesso del campo e al 30° minuto ci prova con Kessie, che però trova i guanti di Strakosha. Al minuto 38 il Milan protesta per un presunto tocco di mano di Luis Alberto, con l’arbitro Guida che, dopo un consulto con il Var, lascia giocare. Termina in parità il primo tempo.

La ripresa si apre con l’immediato pareggio del Milan. Fa tutto Rafael Leao, che mette Giroud in condizione di dover solo mettere in rete. Al 62′ ci prova Messias ma, la conclusione, termina di poco fuori. Al minuto 85 ci prova anche Rebic, ma Strakosha si fa trovare pronto. Nel pieno recupero arriva il sorpasso rossonero con Tonali che, dopo aver toccato il pallone con il ginocchio, di punta batte Strakosha. Termina 1 a 2 con la Lazio che non riesce a prendere punti per la zona Europa League.

Reazioni social

Tifosi ovviamente delusi ed amareggiati per il risultato maturato. Si aspettavano una partita diversa, viste anche le sconfitte di Roma e Fiorentina. Ora dal punto di vista del tifoso, le speranze di approdare in Europa restano minime.

Christian Gasperini, LazioLive.Tv